federfarma veronaSono in tutto quasi 400 le misurazioni gratuite della pressione effettuate questa mattina (oltre cento a sia a Verona che a Legnago e oltre 150 a Bussolengo) nella XII Giornata mondiale contro l’ipertensione arteriosa. Nella cifra totale non sono calcolate le misurazioni effettuate nelle farmacie di tutta la provincia di Verona che proseguiranno fino all’orario di chiusura.

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

In tutte e tre le postazioni sono stati operativi farmacisti, personale medico della SIIA e volontari della Croce Rossa che hanno offerto all’utenza la misurazione gratuita della pressione arteriosa e la compilazione di un questionario anonimo i cui dati verranno elaborati da Federfarma Verona. Inoltre, è stato consegnato materiale informativo sui corretti stili di vita e donato salutare pane iposodico dall’Associazione Panificatori Verona per evidenziare l’importanza di una corretta alimentazione nella prevenzione dell’ipertensione.

Anche nella farmacie oltre alla misurazione gratuita della pressione arteriosa, i farmacisti hanno invitato la cittadinanza alla compilazione del questionario, consegnando inoltre la brochure diffusa dalla Società Italiana dell’Ipertensione Arteriosa come promemoria dei contenuti diffusi nell’ambito del colloquio.

I dati dei questionari anonimi verranno consegnati successivamente alla SIIA che li elaborerà ulteriormente effettuando anche un confronto con gli anni precedenti nonché le valutazioni del caso.

«Gli sforzi organizzativi che ci hanno permesso di essere presenti in tre piazze della nostra provincia sono stati premiati dalla grande affluenza di cittadini, in modo particolare a Bussolengo e Legnago dove la campagna preventiva si svolgeva per la prima volta – dice Marco Bacchini, presidente di Federfarma Verona l’Associazione dei titolari di farmacia -. Ringrazio anche i diversi rappresentanti delle pubbliche amministrazioni che sono intervenuti facendosi misurare la pressione arteriosa con lo scopo di dare il buon esempio. Sono contento anche perché il vero obiettivo della Giornata è stato raggiunto monitorando molte persone che erano assolutamente all’oscuro dei propri valori pressori e che oggi si sono rese conto di quanto sia importante tenere sotto controllo la pressione. In definitiva si tratta di pochi minuti che possono essere determinanti per un’efficace prevenzione. Un grazie, infine, a tutti i colleghi farmacisti, ai medici e agli operatori della Croce Rossa che si sono prestati volontariamente a questa impegnativa maratona della salute».

La campagna ha l’intento di sensibilizzare la popolazione sull’importanza del controllo della pressione arteriosa come misura di prevenzione delle malattie cardiovascolari e diffondere importanti informazioni sui corretti stili di vita, aspetto questo altrettanto importante per evitare di andare incontro a problematiche relative alla pressione arteriosa, in particolare ictus e infarto. Partner dell’iniziativa insieme a Federfarma Verona sono la SIIA, l’U.O. di Medicina Generale e dell’Ipertensione dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Intergrata di Verona, l’Associazione Farmacisti Volontari in Protezione Civile di Verona con la farmacia mobile a Legnago, la Croce Rossa, l’Agifar Associazione Giovani Farmacisti i cui rappresentanti parteciperanno alle misurazioni.

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.