Danilo Trenchi, direttore commerciale di Gollmann Italia

Portare l’automazione anche laddove fino a ora non è stato possibile, grazie alle caratteristiche peculiari delle soluzioni di automazione Gollmann. «L’automazione è per tutti» è un’affermazione ambiziosa che Danilo Trenchi, direttore commerciale di Gollmann Italia, definisce «figlia dell’estrema flessibilità che Gollmann ha nelle proprie soluzioni». In un’intervista concessa a FarmaciaVirtuale.it, Trenchi evidenzia come Gollmann disponga di tecnologia e know how tali da consentire l’installazione dell’automazione di magazzino «in qualsiasi situazione e per qualsiasi tipologia di farmacia». Trenchi spiega che «la macchina più compatta che abbiamo installato è larga un metro e settanta, lunga due metri e quaranta e alta tre metri. Meno di una cassettiera ma con una capacità di stoccaggio di ben cinquemila pezzi. La cosa interessante delle nostre soluzioni è che possono essere dimensionate “su misura” sia in altezza che in lunghezza che in larghezza». Secondo il dirigente «la compattezza dei robot e il loro ridotto indice di carico (kg/mq) consente di soddisfare le esigenze di qualsiasi farmacia. A maggior ragione delle farmacie rurali che oggi potrebbero disporre anche di importanti aiuti di Stato e beneficiare così dei vantaggi derivanti dall’automazione».

Ti interessa ciò che stai leggendo? Iscriviti qui alla newsletter per ricevere articoli come questo (e molto altro) direttamente alla tua casella di posta elettronica

Servizio e assistenza clienti tra i punti di forza di Gollmann Italia

Al centro della strategia Gollmann Italia anche il servizio clienti e l’assistenza sul territorio. Trenchi illustra che «grazie al lavoro di questi ultimi tre anni e mezzo abbiamo avuto un’escalation di installazioni raggiungendo il traguardo di 350 impianti installati. Per noi è importante puntare sul servizio di assistenza, prima ancora della rete commerciale. Abbiamo consolidato una rete di assistenza capillare utile per soddisfare sia le manutenzioni ordinarie che straordinarie in maniera eccellente. Ciò anche grazie all’insourcing – internalizzazione dei processi di produzione e fornitura – dal quale abbiamo ottenuto grandi vantaggi tra cui quello di essere impeccabili nel momento del bisogno». Un servizio mirato al cliente, dunque, che secondo Trenchi «consente di mostrare vicinanza e tempestività: sulla nostra policy di assistenza mettiamo nero su bianco i Service level agreement (Sla) che garantiscono al cliente la certezza delle modalità e delle tempistiche di intervento in caso di necessità». In aggiunta a ciò, Gollmann Italia «dispone di assistenza telefonica 24 ore su 24. Il 95% degli interventi vengono risolti da remoto e in alcuni casi il cliente, prima che si accorga di un problema, Gollmann lo ha già risolto».

L’invito a PharmExpo 2021

Dunque, l’invito di Trenchi a partecipare a PharmExpo 2021, salone dell’industria farmaceutica: «Invitiamo tutti i farmacisti a visitare PharmExpo, a Napoli dal 26 al 28 novembre, al padiglione 6, presso il nostro stand 682, per scoprire le soluzioni di Gollmann Italia e avere un contatto diretto con uno dei nostri responsabili commerciali. In alternativa, è possibile ricevere informazioni o una consulenza attraverso il nostro sito web www.gollmannitalia.it, alla pagina predisposta».

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.