Gollmann, l’azienda specializzata nella produzione di magazzini automatici per farmacie che ha recentemente presentato il suo claim “custom-made automation”, ha fondato la propria crescita anche sui temi della sostenibilità e della protezione dell’ambiente. Tra le iniziative intraprese, la stessa Gollmann ha spiegato che nel nuovo stabilimento di produzione vengono realizzati i suoi impianti ponendo grande attenzione a questi aspetti fin dal reperimento delle materie prime nonché alla auto-produzione di energia green. Anche sul fronte della riduzione della Co2, l’azienda ha fatto sapere che «attribuiamo grande importanza ad accorciare le catene di approvvigionamento per ridurre le emissioni di Co2. Per questo acquistiamo parti finite solo se non possiamo produrne direttamente (e ciò capita raramente)».

[Se non vuoi perdere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

L’importanza dell’origine delle materie prime

Quanto alla catena di approvvigionamento delle materie prime, l’azienda ha sottolineato che queste provengono da fornitori che agiscono in modo responsabile e, dove possibile, utilizzando materiali totalmente riciclabili. A titolo di esempio gli scaffali degli armadi mobili, caratteristica unica dei robot di magazzino Gollmann, sono volutamente costruiti con acciaio riciclabile piuttosto che in vetro di sicurezza.

One-robot, one-tree

In aggiunta a queste iniziative la Gollmann ha da anni lanciato la campagna One-robot, one tree con la quale si impegna a piantare un albero per ogni robot venduto: «piantiamo alberi e lo facciamo personalmente perché possiamo e vogliamo farlo». Inoltre diverse colonie di api hanno una casa sui terreni che circondano l’azienda e lavorano diligentemente per preservare la natura.

Razionalizzazione energetica e sostenibile

Ultima, ma non meno importante, la questione energetica: «Produciamo la nostra energia utilizzando un impianto fotovoltaico di 5mila metri quadri sul tetto del nostro capannone di produzione a Halle (Saale). L’elettricità generata in questo modo dall’energia solare non solo fornisce energia verde a tutta la nostra produzione e amministrazione, ma anche a tutta la nostra flotta di veicoli elettrici in loco».

Con il contributo non condizionante di Gollmann Italia

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.