Dal 1 agosto 2021, la stampa del green pass in farmacia è senza dubbio stata una delle operazioni più ripetute. Per agevolare la procedura di download e invio ai pazienti, le diverse software house hanno sviluppato apposite funzionalità all’interno della vendita al banco per consentire al farmacista la stampa del green pass o l’invio in posta elettronica. Ma lo sviluppo della tecnologia non si ferma e l’operatività delle farmacie risponde sempre alle esigenze del territorio con nuove soluzioni. A proporre una soluzione innovativa che potrebbe far risparmiare decine e decine di minuti al banco, è Siteam, software house con sede a Siracusa e clienti sul territorio nazionale, la quale ha messo appunto un prototipo di totem attraverso cui i pazienti potranno stampare in totale autonomia il green pass in farmacia.

Ti interessa ciò che stai leggendo? Iscriviti qui alla newsletter per ricevere articoli come questo (e molto altro) direttamente alla tua casella di posta elettronica

La procedura della stampa in autonomia del green pass

Nel video allegato viene descritta la procedura che si completa in pochi secondi. L’utente tocca il monitor e immediatamente inserisce la tessera sanitaria nel lettore di smart card. Acquisiti i dati della tessera, sempre nel giro di pochi istanti, il software procede con l’interrogazione del portale nazionale, da cui saranno scaricate diverse informazioni tra cui certificato di avvenuta vaccinazione o green pass. Saranno così mostrate a video le diverse opzioni nelle disponibilità del cliente. Toccata la voce corrispondente, verrà stampato il relativo certificato nel giro di pochi istanti.

Conti: «Favorire i flussi in farmacia»

Secondo Marco Conti, responsabile commerciale di Siteam, «è una soluzione che abbiamo reso disponibile per favorire i flussi all’interno della farmacia. Tale piattaforma infatti, di facile implementazione, consente alle persone nel giro di pochi “tap” sullo schermo di perfezionare la stampa in autonomia, senza peraltro dover attendere la fila al banco. D’altro canto – prosegue Conti – i farmacisti avranno più tempo per dedicarsi all’erogazione dei farmaci e dei prodotti salutistici». Quanto ai possibili miglioramenti, Conti fa sapere che «Siteam è sempre attenta alle esigenze del mercato per rispondere ai bisogni delle farmacie, in tale direzione procederemo con ulteriori miglioramenti e cureremo lo sviluppo di soluzioni innovative».

Per guardare il video aprire questo collegamento

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.