Si terrà a Dubai il 31 gennaio 2022, nell’Anfiteatro del Padiglione Italia presso Expo 2020, il convegno “The Italian model for food supplements in health promotion and disease prevention” che vede come co-organizzatore Federsalus, in rappresentanza delle aziende di integratori alimentari che operano sul mercato italiano. A farlo sapere è la stessa sigla, la quale ha reso noto che «l’industria degli integratori alimentari italiana è riconosciuta in tutto il mondo per l’eccellenza dei suoi prodotti, per il suo dinamismo e per la sua capacità innovativa e questo ha reso il nostro paese leader europeo del settore». In tale direzione «il modello italiano racconta che il consumo quotidiano di integratori può avere un significativo impatto sulla salute pubblica senza gravare sui costi del sistema sanitario dei Paesi». Per partecipare è possibile accreditarsi inviando un’email all’indirizzo rsvp@teb4expo.com entro il 29 gennaio.

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

L’importanza del comparto produttivo in Italia

Lo scorso giugno Federsalus lanciò un’indagine condotta da Intesa Sanpaolo evidenziando come dietro ai risultati del comparto produttivo vi è un nucleo di imprese altamente competitive. Nel dettaglio, la sigla – dati alla mano – aveva dimostrato che «si tratta di imprese di gran lunga più dinamiche rispetto al resto dell’economia italiana e con livelli di marginalità di eccellenza. Questi risultati si spiegano con l’elevata propensione a investire in leve immateriali, innovazione in primis, e a valorizzare il capitale umano, oltreché con la presenza di filiere di fornitura ben radicate nel territorio, che è stato possibile individuare attraverso un’analisi originale dei pagamenti effettuati dalle imprese del settore».

La ripresa degli eventi “in presenza” negli Emirati Arabi Uniti

L’evento si colloca nello contesto di crescita e sviluppo degli Emirati Arabi Uniti, nazione che già dal 2021 ha ripreso regolarmente le attività “in presenza”. In prima istanza l’Expo 2020, dal 1 ottobre 2021 al 31 marzo 2022, ma anche eventi fieristici verticali, tra cui Arab Health, manifestazione fieristica dedicata a prodotti, apparecchiature e soluzioni mediche, presso il Dubai World Trade Center dal 24 al 27 gennaio 2022. Evento di rilievo in Medio Oriente, si propone di presentare le ultime evoluzioni e lo stato dell’arte dell’healthcare. Informa, società organizzatrice, garantisce lo svolgimento in presenza in conformità con gli standard di salute e sicurezza AllSecure, messi a punto per le proprie manifestazioni. Coloro che non potranno partecipare, potranno fruire della piattaforma online di Arab Health, attiva dal 5 gennaio al 28 febbraio 2022.

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.