Sono circa quaranta le sessioni formative previste nell’ambito di Pharmexpo, evento annuale giunto alla dodicesima edizione e divenuto punto di riferimento per il settore della farmacia. Confrontarsi, contrattare, fare networking, attivare nuovi business e trovare nuove idee, i principali obiettivi che riuniscono centinaia di farmacisti a Napoli, da venerdì 22 a domenica 24 novembre, alla Mostra d’Oltremare. Oltre alla presenza dei numerosi stand ove è possibile toccare con mano l’offerta aggiornata di prodotti e servizi per il mondo della farmacia, l’evento rappresenta un’opportunità per formarsi adeguatamente su tematiche teoriche e pratiche, con forte orientamento all’aspetto professionale e gestionale. Per rendere chiara l’offerta formativa, Progecta Srl, socità specializzata in eventi fieristici ed organizzatore dell’evento, ha pubblicato il programma integrale della tre giorni partenopea. Sulla base di un’analisi delle sessioni formative e delle segnalazioni pervenute alla redazione, FarmaciaVirtuale.it sintetizza in seguito un possibile percorso formativo.

Per la giornata di venerdì, è utile segnalare le sessioni «Il category dei servizi», «La vetrina vincente» e «Team management», a cura di Gallas, «ISA – Indicatori sintetici di affidabilità: un nuovo fisco. Criticità ed opportunità», a cura di Caiazzo e Scolamiero, e «Opportunità professionali e sociali del farmacista: i farmacisti campani», a cura di Di Iorio, Sarti, Nappi, Castaldo, Stabile, Spiezia Bifulco, Russo, Mazza e Nocerino.

Per il sabato, invece, è utile segnalare «Le preparazioni magistrali a base di cannabis: aspetti normativi con particolare riferimento alle norme vigenti in Regione Campania», a cura di Miro e Trama, con i saluti di Santagada, «La farmacia, un servizio in evoluzione», a cura di Santagada, Di Iorio, Stabile e Mendillo, «Digital marketing, Social CRM e Personal Branding per il farmacista del futuro», a cura di Guida e Zakhryalova, «La più grande opportunità di salute: eliminare le sigarette. Il ruolo della farmacia», a cura di Mazzoletti, «La farmacia non è solo prevenzione, ma anche sicurezza», a cura di D’Aniello, Zuccaro, Capasso De Angelis, Angelosanto, Iovinella e Tahir, «La trasformazione digitale della farmacia: punto vendita, e-commerce e marketplace per una strategia omnicanale», a cura di Cagnoni, Trecate, Finzi, Romita, Chiari. Per concludere, «Gestire il cambiamento finanziario in azienda», a cura di Bernardelle.

Per domenica 24 settembre, giornata conclusiva dell’evento, «I nuovi strumenti finanziari per una farmacia in evoluzione», a cura di Manna e Alessandrini, «Disostruzione delle vie aeree: Manovra di Heimlich», a cura di Santagada, Di Iorio e Santomauro, ed infine «Approcci farmacologici e nutraceutici per la cura e la prevenzione della steatosi epatica non alcolica», a cura di Meli.

È utile ribadire che quanto riportato non rappresenta l’elenco integrale delle sessioni ma una selezione operata da FarmaciaVirtuale.it. Parte degli eventi formativi consentirà l’acquisizione di un determinato numero di crediti Ecm, rilasciati sulla base delle modalità previste dai singoli organizzatori dei convegni. È possibile reperire gli orari di riferimento e tutte le sessioni formative previste per Pharmexpo consultando il programma integrale allegato nella sezione “Documenti allegati». Per partecipare è necessario registrarsi sul sito Internet https://pharmexpo.it/.

© Riproduzione riservata