«Modelli adeguati di valutazione scientifica degli effetti e della sicurezza degli integratori alimentari», «armonizzazione delle norme da adottare a livello europeo, per avere standard di produzione elevati con qualità certificata» e «definizione di misure di sorveglianza e di controllo post immissione sul mercato». Si tratta dei principali obiettivi per l’anno in corso contenuti nelle nuove linee guida programmatiche stilate da Integratori Italia di Unione Italiana Food, associazione di categoria aderente a Confindustria che rappresenta in Italia il settore degli integratori alimentari e dei prodotti salutistici.

Ti interessa ciò che stai leggendo? Iscriviti qui alla newsletter per ricevere articoli come questo (e molto altro) direttamente alla tua casella di posta elettronica

Come è noto, il settore degli integratori alimentari non conosce crisi: un documento della stessa Integratori Italia/Avedisco pubblicato lo scorso ottobre aveva evidenziato che il comparto è in forte crescita. A fronte di tale crescita, dunque, si palesa maggiormente l’impegno per il settore, soprattutto visto il ruolo dell’uso degli integratori come potenziale opportunità per il sistema sanitario.

«Per quanto riguarda il quadro di valutazione scientifica – puntualizza Alessandro Golinelli, presidente di Integratori Italia – soprattutto nell’ambito degli effetti e della sicurezza, i protocolli impiegati a livello europeo sono stati sviluppati per le singole sostanze isolate e non consentono di fare emergere le proprietà delle sostanze naturali complesse. Queste problematiche emergono per i prodotti a base di piante ed estratti (cosiddetti botanicals) e per i prodotti a base di cellule vive come i probiotici, per i quali è necessaria una specifica valutazione della loro attività di supporto di numerose funzioni fisiologiche dell’organismo. In questo contesto, obiettivo della nostra Associazione è promuovere a livello europeo un dialogo che porti ad un nuovo quadro di valutazione per le sostanze naturali complesse».

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.