Il consiglio direttivo di Federfarma Salerno ha rinnovato le cariche sociali per il triennio 2019-2022. Alla presidenza, al rinnovo di mandato, Dario Pandolfi. Le altre cariche sono assegnate assegnate a Gigliola Pessolano, vice presidente, Giuseppe Lombardi, segretario, Francesco Cristofano, tesoriere. Alla presidenza dei rurali Giuseppe Viggiano. Mentre, i consiglieri eletti sono Salvatore Fabbricatore, Raffaele La Regina, Francesco Lupo, Ignazio Milillo. Antonio Focà, Gerardo Contaldi e Aldo Gerardo Passaro faranno parte del collegio dei probiviri. Infine, al collegio dei sindaci siederanno Antonio Costabile, Massimo Baldi, Ahmad Mazen Derkeshli, Mario Grimaldi e Antonio Verdoliva.

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

Il neo presidente Pandolfi ha espresso soddisfazione per la sua rielezione: «Ringrazio con sincerità i colleghi che hanno fatto parte del precedente consiglio perché con loro voglio condividere il largo consenso ottenuto da tutti i colleghi nelle votazioni per il direttivo. Un particolare grazie ai due past president Leonardo Accarino e Marcello Conte la cui presenza in consiglio è stata sempre fonte di preziosi suggerimenti». In aggiunta a ciò, evidenzia Pandolfi, «l’obiettivo in questo triennio è continuare a porre la farmacia come centro essenziale del sistema sanitario in cui il paziente può trovare, oltre al bene farmaco, ulteriori servizi per la prevenzione di malattie croniche e l’aderenza alla terapia. Sono certo che i nuovi colleghi entrati in consiglio proseguiranno per impegno e dedizione sulla strada già intrapresa».

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.