Francesco Cristofano è stato nominato presidente di Federfarma Salerno. Il dirigente è stato eletto alla guida del sindacato per il triennio 2022-2024. Oltre alla carica di presidente è stata assegnata quella di vicepresidente, alla farmacista Gigliola Pessolano, dal segretario Raffaele La Regina, dal tesoriere Antonio Verdoliva. Il consiglio direttivo è completato, inoltre, dal presidente dei farmacisti rurali, Giuseppe Viggiano e dai consiglieri Salvatore Fabbricatore, Gaia Irace, Francesca Iannelli e Francesco Lupo. Il collegio dei probiviri è composto dal presidente Antonio Focà e dai componenti Gerardo Contaldi e Aldo Passaro. Il collegio dei sindaci è guidato dal presidente Antonio Costabile e dai componenti Ahmad Mazen Derkeshli, Giuseppe Boscia e dal componente supplente Nicola Pellegrino.

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

Rete capillare di farmacie sul territorio

Cristofano, classe 82 e titolar a Eboli, ha dichiarato a margine della nomina che «il difficile momento che abbiamo vissuto in questi due anni ha dimostrato quanto sia importante avere una rete di farmacie capillare sul territorio e pronta ad adattarsi alle mutate esigenze della popolazione. In farmacia, oltre alla dispensazione del farmaco, oggi è possibile trovare servizi innovativi. Le sfide che ci attendono riguarderanno l’innovazione tecnologica e l’integrazione di prestazioni in sinergia con gli enti del Servizio sanitario, locali e nazionali».

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.