Le farmacie continuano a dimostrarsi presidi sanitari essenziali per la cittadinanza e la pandemia ha certamente evidenziato il loro ruolo rilevante del settore nel sistema sanitario nazionale. In questo contesto, le farmacie rurali acquistano grande valore, essendo spesso il solo contatto diretto per i pazienti con la sanità. Lo sottolinea Massimo Lombardi, general manager di Gollmann Italia, intervistato da FarmaciaVirtuale.it. Il dirigente evidenzia come «le farmacie rurali rappresentano, unitamente ai medici di medicina generale, un vero e proprio presidio del sistema sanitario nazionale sul territorio e un punto di riferimento per tutti i cittadini. Questo perché la professionalità e la disponibilità che il farmacista è in grado di garantire permettono al paese di vantare i migliori servizi di prevenzione ma anche di orientamento del cittadino verso i presidi sanitari più adeguati. Le farmacie rurali, in particolare, svolgono un servizio fondamentale in quanto la loro distribuzione è capillare anche in zone di montagna, campagna o nelle piccole isole. Ciò permette alla popolazione che vi abita di poter fruire di servizi indispensabili per la tutela della salute e per la prevenzione».

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

L’importanza di investire per ottimizzare il lavoro in farmacia

Lombardi osserva che i numerosi servizi che la farmacia è chiamata a erogare sottraggono molto tempo al personale e non tutti i presidi hanno le risorse necessarie per aggiungere nuove mansioni al lavoro ordinario. La risposta al problema, secondo il general manager di Gollmann Italia, è investire in strumenti all’avanguardia che permettano al farmacista di recuperare e ottimizzare il tempo. In proposito Lombardi sostiene che «la pandemia ha accelerato un processo che naturalmente avrebbe richiesto cinque o sei anni. Questa accelerazione rischia però di creare un divario tra le farmacie urbane e quelle rurali, data la differenza nella capacità di spesa di cui dispongono queste due tipologie di farmacia. Spero quindi che i titolari di farmacie rurali possano sfruttare un momento così particolare e aderire alle agevolazioni fiscali messe a disposizione dal Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) che, nel testo in approvazione, prevede interventi pensati proprio per valorizzare e rilanciare questo tipo di attività».

«Recuperare tempo è l’esigenza di tutte le farmacie»

Per Lombardi le farmacie rurali hanno le medesime esigenze di quelle urbane. In questo periodo storico i bisogni si possono sintetizzare nella necessità prioritaria di recuperare tempo per far fronte alla gestione di incarichi, come eseguire i tamponi e i vaccini, che nessuno avrebbe potuto immaginare di dover fare. Per tale motivo, il general manager ritiene fondamentale che tutte le farmacie rurali possano dotarsi di strumenti automatizzati che perfezionino il loro lavoro. «Molte delle farmacie rurali che si sono affidate a noi riferiscono che oggi sono finalmente in grado di offrire molti servizi che diversamente non sarebbero riuscite a effettuare se non avessero fatto la scelta di investire in beni strumentali che agevolano il loro lavoro. Per iniziare è necessario che anche una piccola azienda come una farmacia rurale affronti un percorso di cambiamento partendo in primis dalla scomposizione del suo “ciclo produttivo” e dall’analisi di quelle che sono le parti del lavoro nelle quali vi è un eccessivo spreco di tempo. Una volta individuate le criticità è necessario intervenire per ottimizzarle affidandosi non a un semplice partner ma ad uno stakeholder. Lo stakeholder è quello che Gollmann si prefigge di essere: non solo un fornitore ma un’azienda che valorizza il settore e che grazie alle sue automazioni di magazzino possa accompagnare tutte le farmacie in un percorso di crescita e miglioramento finalizzato a soddisfare ancora di più i bisogni della collettività».

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.