La Food & Drug Andministration (Fda), ente governativo statunitense che si occupa della regolamentazione dei prodotti alimentari e farmaceutici, punta il dito contro i saponi antibatterici, comunemente venduti anche nelle farmacie, evidenziando che «non c’è abbastanza conoscenza scientifica per dimostrare che i saponi antibatterici da banco (Otc) siano più efficaci nella prevenzione delle malattie, rispetto al lavaggio con acqua e sapone». «Ad oggi – spiega l’ente -, i benefici dell’utilizzo di sapone per le mani antibatterico non sono stati dimostrati». In aggiunta a ciò, «l’ampio uso di questi prodotti per un lungo periodo ha sollevato la questione dei potenziali effetti negativi sulla salute».

Per questo motivo, dopo aver chiesto i dati di efficacia e sicurezza direttamente ai produttori, l’Fda emetterà una restrizione finale in base alla quale i prodotti antisettici classificati come Otc, ovvero destinati ai consumatori, tra cui liquidi, schiume, saponi per le mani in gel, saponette e lavaggi per il corpo, contenenti la maggior parte degli ingredienti attivi antibatterici, inclusi triclosan e triclocarban, non potranno più essere commercializzati. Il motivo, spiega la Fda, è che «i produttori non hanno dimostrato che quegli ingredienti sono sicuri per l’uso quotidiano per un lungo periodo di tempo». Non solo. Le aziende produttrici «non hanno dimostrato che questi ingredienti sono più efficaci dei semplici saponi e acqua nella prevenzione delle malattie e nella diffusione di alcune infezioni». Alcuni produttori, in vista della decisione finale dell’Fda, hanno già cominciato a rimuovere determinati ingredienti dai loro prodotti.

La decisione finale dell’Fda riguarderà solo i saponi antibatterici per mani e corpo che vengono utilizzati con l’acqua. Non si applica a disinfettanti o salviette per le mani. Inoltre, non si applica ai saponi antibatterici utilizzati in strutture sanitarie come ospedali e case di cura. Theresa M. Michele, ricercatrice presso la Divisione di prodotti farmaceutici senza prescrizione della Fda spiega che «seguire semplici pratiche di lavaggio delle mani è uno dei modi più efficaci per prevenire la diffusione di molti tipi di infezioni e malattie a casa, a scuola e altrove. Non possiamo consigliarlo abbastanza. È semplice e funziona».

© Riproduzione riservata