La vicenda dell’avviso per la selezione di un farmacista nel comune di Rocca d’Arce, in provincia di Frosinone, si condisce di un nuovo capitolo, dopo essere finita negli uffici della Regione Lazio. Il quotidiano locale Frosinone Today ha infatti reso nota la posizione assunta in merito dalla direzione regionale Salute e Integrazione sociosanitaria, secondo la quale «il procedimento adottato dall’amministrazione comunale di Rocca d’Arce non trova alcun riscontro nella normativa vigente in materia e come tale deve essere immediatamente interrotto, e gli atti che ne deriveranno saranno considerati nulli per incompetenza assoluta ed improduttivi di effetti ex tunc». Parole particolarmente nette da parte della Regione.

[Ti interessa ciò che stai leggendo? Iscriviti qui alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it per ricevere articoli come questo (e molto altro) direttamente alla tua casella di posta elettronica]

La vicenda è stata trattata da FarmaciaVirtuale.it, dapprima riportando le osservazioni di tre consiglieri comunali che avevano criticato l’avviso di selezione, sottolineando in particolare il fatto che esso premierebbe tra i partecipanti chi avrà disponibili «i locali già adibiti a farmacia»: a loro saranno concessi infatti «ulteriori 2 punti, mentre chi potrà contare su altri locali idonei otterrà 0,5 punti». Quindi con un’istanza di autotutela presentata da un farmacista.

Ora arriva dunque lo stop della Regione. Che ha puntualizzato: «I documenti pubblicati all’Albo pretorio dell’ente sono a tutti gli effetti contra legem perché violano le norme di procedure concorsuali». Inoltre, «al fine di evitare di incorrere in sanzioni penali, civili ed amministrative, si invita ad adottare immediatamente gli opportuni atti di revoca della delibera di giunta comunale, della determinazione di approvazione dell’avviso e dell’avviso pubblico stesso, anche in considerazione della imminente scadenza». Ci si attende dunque, a questo punto, un passo indietro da parte del comune di Rocca d’Arce. E la pubblicazione di un nuovo avviso che presenti diverse modalità di selezione dei candidati.

© Riproduzione riservata