Preparazioni galeniche dimagranti«Con riferimento al divieto di preparazioni magistrali a scopo dimagrante, il ministero della Salute, con nota del 14 dicembre u.s., ha chiesto alla Federazione di continuare l’azione di vigilanza e controllo, al fine di impedire che vengano prescritte e dispensate preparazioni magistrali a scopo dimagrante oggetto di divieto, nonché di informare lo stesso Dicastero in caso di eventuali violazioni accertate». E’ quanto comunica la Federazione degli Ordini dei farmacisti italiani, in una nota indirizzata ai presidenti degli Ordini territoriali.

«Nel richiamare l’attenzione degli Ordini – prosegue la nota – affinché provvedano a sensibilizzare gli iscritti sull’obbligo di rispettare il divieto in questione, si fornisce di seguito un riepilogo delle circolari federali riguardanti la normativa in materia». In particolare, la Federazione richiama dieci circolari diramante tra il 2000 ed il 2017, chiedendo agli Ordini di «voler assicurare alla presente circolare la massima diffusione».

L’elenco delle circolari citate:

1. circolari federali nn. 5690 dell’8.2.2000 e 5764 del 27.6.2000, relative al DM 24.1.2000, recante “Misure sanitarie concernenti i medicinali anoressizzanti ad azione centrale diversi dalla fenfluramina, dexfenfluramina e pemolina”;
2. circolari federali nn. 6162 del 7.3.2002, 6163 del 7.3.2002 e 6165 del 15.3.2002, relativa al D.Dirig. 7.3.2002, recante “Divieto di vendita delle specialità medicinali e preparati magistrali a base di sibutramina”;
3. circolare federale n. 7768 del 5.8.2011, relativa al DM 2.8.2011, recante “Ricollocazione in tabella I delle sostanze Amfepramone (dietilpropione), Fendimetrazina, Fentermina e Mazindolo”;
4. circolare federale n. 9374 del 26.5.2015, relativa al DM 20.5.2015, recante “Divieto di prescrizione di medicinali galenici e preparazioni contenenti il principio attivo della fenilpropanolamina/norefedrina”;
5. circolare federale n. 9450 del 31.7.2015, relativa al DM 27.7.2015, recante “Divieto di prescrizione di medicinali galenici e preparazioni contenenti il (principio attivo della pseudoefedrina”;
6. circolare federale n. 9458 dell’11.8.2015, relativa al DM 4.8.2015, recante “Divieto di prescrizione di preparazioni magistrali contenenti i principi attivi triac, clorazepato, fluoxetina, furosemide, metformina, bupropione e topiramato”;
7. circolare federale n. 9622 del 14.12.2015, relativa al DM 2.12.2015, recante “Divieto di prescrizione di preparazioni magistrali contenenti il principio attivo efedrina”;
8. circolari federali n. 10265 del 3.1.2017, n. 10386 del 30.3.2017 e n. 10391 del 4.4.2017, relative al DM 22.12.2016, recante “Divieto di prescrizione di preparazioni magistrali contenenti il principio attivo sertralina ed altri”;
9. circolare federale n. 10399 del 10.4.2017, relativa al DM 31.3.2017, recante “Modifiche al decreto 22 dicembre 2016, recante: “Divieto di prescrizione di preparazioni magistrali contenenti il principio attivo sertralina ed altri e disposizioni in materia di preparazioni galeniche a scopo dimagrante”.
10. circolare federale n. 10580 del 16.8.2017, relative al DM 27 luglio 2017 recante il divieto di prescrizione e di esecuzione di preparazioni magistrali a scopo dimagrante contenenti le sostanze medicinali efedrina e pseudoefedrina.

© Riproduzione riservata