Lunedì 9 maggio, alle ore 21.30, sarà strasmesso il webinar “Paxlovid: vademecum per il farmacista di comunità”, moderato da Ivan Tortorici, presidente dell’associazione Pillole di informazione, del medesimo gruppo Facebook. L’evento vede gli interventi di Micaela La Regina, medico internista, e Raffaele La Regina, farmacista di comunità, che approfondiranno diversi aspetti relativi alla dispensazione di questo farmaco. Verranno descritte le caratteristiche del medicinale e verranno forniti ai partecipanti gli strumenti per la verifica e la gestione delle interazioni farmacologiche, oltre a informazioni sulla modalità di dispensazione e sconfezionamento. «Il webinar vuole mettere in luce anche le opportunità legate alla dispensazione di questo farmaco» – precisa Tortorici a FarmaciaVirtuale.it.

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

Conoscere il Paxlovid

Da poco introdotto sul mercato, il Paxlovid è ancora poco conosciuto anche agli stessi farmacisti. Scopo del webinar è dunque quello di approfondire la conoscenza sia del medicinale in sé sia delle modalità di dispensazione, ancora non del tutto chiare. «Il Paxlovid – dichiara Tortorici – è un farmaco che non conosciamo perché di recente formulazione e molti non conoscono ancora bene nemmeno le modalità di dispensazione. Sembrerebbe, infatti, che questo medicinale vada sconfezionato a seconda del tipo di prescrizione e non sappiamo ancora cosa avverrà in caso di errore nella dispensazione da parte del farmacista. Il webinar è finalizzato a dare informazioni sulla gestione del medicinale e sulle opportunità che questo apre. Al termine degli interventi dei relatori apriremo un dibattito con tutti i partecipanti per discuterne».

Dispensazione professionale e nuove opportunità

Raffaele La Regina, farmacista di comunità e relatore del webinar, spiega che l’evento nasce con l’intenzione di illustrare gli aspetti tecnici e clinici del farmaco. «È opportuno che il farmacista conosca questa molecola che in farmacia non è mai arrivata prima d’ora e di cui quindi potrebbe avere poche informazioni. L’obiettivo principale è quello di “professionalizzare” la dispensazione del Paxlovid, attraverso una maggior formazione sul farmaco stesso, sulla posologia, sulle categorie a rischio e sulle interazioni». Verranno poi presentate le opportunità che l’ingresso di questa categoria medicinale in farmacia può portare. «Il Paxlovid – conclude La Regina – potrebbe aprire le porte ad altre categorie. Inoltre può essere associato ad attività di monitoraggio dei pazienti che lo assumono che potrebbero essere gestire dalla farmacia».

Per partecipare alla sessione è necessario registrarsi accedendo al link presente nel gruppo “Pillole di informazione”

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.