ordine farmacisti perugiaFiliberto Orlacchio è il nuovo Presidente dell’Ordine dei Farmacisti della provincia di Perugia. Ad eleggerlo è stato il Consiglio, in occasione della sua seduta di insediamento, che si è tenuta il 23 novembre 2017. La carica di vice-presidente sarà ricoperta invece da Emma Menconi, mentre quelle di segretario e di tesoriere sono state affidate rispettivamente a Manola Peverini e Marco Cima. «Per il triennio 2018/2020 – fa sapere l’Ordine umbro – il Consiglio risulta inoltre formato da Andrea Cenci, Luca Augusto Mancini, Maria Cristina Monacelli, Massimo Moroni, Maria Cristina Tiralti». Mentre «i membri del Collegio dei revisori dei conti sono Giuseppe Falini, Laura Fiori, Nazareno Pacifico e Alberto Rossi». Orlacchio, 36 anni, è stato già segretario nel corso del precedente mandato, ed è allo stesso tempo presidente dell’Associazione Giovani Farmacisti regionale (Agifar), nonché consigliere nazionale della Fe.N.A.Gi.Far.. È inoltre titolare di una farmacia rurale a Vescia di Foligno e risiede a Perugia. «Il nuovo Consiglio – spiega l’Ordine – è composto da una squadra molto motivata che si propone di affrontare con entusiasmo ed unità di intenti il compito di gestione dell’istituto, con l’obiettivo prioritario di un arrivare a coinvolgere un numero sempre maggiore degli iscritti, tenendo conto di tutte le diverse declinazioni della professione. L’Ordine di Perugia, con i suoi 1.400 farmacisti, rappresenta un bacino di eccellenze e competenze professionali da tutelare e da valorizzare, con particolare attenzione al ruolo e ai compiti connessi all’esercizio della professione nelle diverse situazioni operative, nell’interesse della collettività. Particolare attenzione sarà riservata al rapporto con le istituzioni pubbliche, in tutti quegli ambiti in cui si inserisce la versatile figura del farmacista e con tutte le articolazioni associative».

© Riproduzione riservata