Mancano poche settimane, da qui al 31 dicembre 2020, per fruire dei diversi incentivi fiscali in funzione delle soluzioni tecnologiche e per l’automazione dei processi in farmacia. A ricordare il termine ultimo è BD Rowa™, azienda produttrice di tecnologie leader di mercato nell’ambito dei magazzini automatici che lo scorso novembre ha installato il 1.000° robot in Italia, che illustra i vantaggi fiscali previsti dalle leggi nazionali e regionali.

Ti interessa ciò che stai leggendo? Iscriviti qui alla newsletter per ricevere articoli come questo (e molto altro) direttamente alla tua casella di posta elettronica

I benefici fiscali associati ai vantaggi dell’automazione

«Fino al 31 dicembre 2020 – si legge in una nota – sarà possibile acquistare le soluzioni BD Rowa™ usufruendo di diversi incentivi fiscali, come il credito di imposta per transizione 4.0, la nuova Sabatini e un ulteriore incentivo per il Sud (Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Molise, Sardegna e alcune aree dell’Abruzzo) per cui è previsto il Bonus per il Mezzogiorno, cumulabile con le misure precedenti». Opportunità da non perdere, anche alla luce dei diversi aspetti positivi legati all’introduzione di una soluzione di automazione nella propria realtà di riferimento: «È stato dimostrato – sottolinea BD Rowa™ – come l’inserimento di un robot in farmacia possa avere un impatto positivo sul innanzitutto sul fatturato. Chi ha scelto l’automazione BD Rowa™ ha registrato, rispetto alle farmacie “gemelle” senza robot, un incremento delle vendite del 3,5% in termini di unità e del 4% in termini di valore nei sei mesi successivi all’installazione*».

Impatto positivo sul ritorno dell’investimento

Oltre al miglioramento dell’ambiente di lavoro, sono diverse le motivazioni che portano le farmacie all’integrazione di una soluzione automatizzata, tra cui quelle legate al ritorno dell’investimento. Secondo BD Rowa™ «al netto di incentivi fiscali è stato dimostrato che sono sufficienti tre anni in media per ripagare il sistema di automazione». Ma i vantaggi non si fermano alla sola automazione. Con BD Rowa™ è possibile fruire delle diverse tecnologie in-store che consentono di migliorare i diversi aspetti come quello comunicativo. «Con le soluzioni digitali BD Rowa™ saranno sufficienti pochi minuti per cambiare messaggi e promozioni, catturando l’attenzione dei clienti in attesa e non solo. Il portfolio di soluzioni BD Rowa™ mette a disposizione soluzioni che rispondono a diverse esigenze, permettendo al farmacista di venire ancora più incontro al cliente».

Le diverse soluzioni BD Rowa™

«I terminali per il pick-up automatico, che consentono ai clienti di ritirare in totale autonomia di prodotti pre-acquistati, o le casse per il self-check out, che permettono di effettuare il pagamento senza la necessità di dover passare dal banco. L’obiettivo principale di BD Rowa™ è quello di rendere più facili alcune attività a basso valore aggiunto per il farmacista, lasciando più tempo per ciò che è più importante: la consulenza al cliente». Per reperire ulteriori informazioni è possibile collegarsi alla pagina predisposta: «I consulenti BD Rowa™ metteranno a disposizione l’esperienza di un’azienda con più di 20 anni di storia, aiuteranno nella scelta della soluzione più adatta alle tue esigenze. Sarà possibile inoltre accedere a un’offerta riservata».

Ulteriori informazioni

Per maggiori informazioni visita il sito aprendo questo collegamento oppure scrivi a rowa.italy@bd.com.

Visualizza il video aprendo questo collegamento.

* Alla luce di uno studio Iqvia realizzato tramite analisi statistica su un campione di 100 farmacie clienti BD Rowa™ e tramite interviste qualitative e quantitative a farmacisti condotte tra luglio e agosto 2019.

Con il contributo non condizionante di Becton Dickinson Rowa Italy Srl

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.