fondazione-alitti-kit-sollievoFondazione Alitti, in concomitanza con le celebrazioni dei 120 anni della Molteni Farmaceutici, ha presentato un kit per il sollievo dal dolore e una app per la misurazione di questo al fine di aiutare pazienti e operatori sanitari nella comunicazione e nella gestione del tema dolore.

Ti interessa ciò che stai leggendo? Iscriviti qui alla newsletter per ricevere articoli come questo (e molto altro) direttamente alla tua casella di posta elettronica

Misura dolore, come funziona l’app

La App misura dolore è un’applicazione elettronica che funziona su tutti i dispositivi Apple, iPod Touch, iPhone, iPad.

Permette al paziente stesso di misurare il dolore, quantificarlo attraverso una scala numerica validata, registrarne il valore corrispondente e l’intensità, annotare l’orario in cui si è verificato l’evento doloroso e notificare anche l’eventuale somministrazione di farmaci.

Tali dati possono essere contemporaneamente inviati al medico curante che, in questo modo, dispone di un quadro della condizione del paziente in tempo reale La comunicazione può avvenire anche in momenti successivi attraverso l’invio di una mail.

L’applicazione ha il vantaggio di registrare i dati su più giorni e settimane fornendo quindi importanti informazioni sia sullo svolgersi degli eventi dolorosi che sugli effetti delle cure sul medio e lungo periodo, consentendo un monitoraggio a distanza.

Un notevole vantaggio è inoltre costituito dalla facilità di utilizzo.

Fondazione Alitti, il kit per il sollievo dal dolore

Il kit per il sollievo dal dolore è studiato per essere utilizzato dagli operatori sanitari, medici ed infermieri e, in particolare, per chi opera direttamente al domicilio del malato.

Si rivela un importante strumento sia per il paziente che per i familiari e tutti coloro che assistono il malato.

È composto da un volume informativo che spiega con parole semplici il significato del dolore, la modalità in cui si può si può quantificare oltre che le procedure per comunicare la sintomatologia dolorosa al proprio medico o infermiere.

Il kit della Fondazione Alitti contiene anche un “regolo” per la misurazione del dolore che viene utilizzato per quantificare con un livello numerico l’intensità dell’evento, e un diario per annotare giornalmente i sintomi dolorosi e aiutare.

Completano il kit il testo integrale della Legge 38 del 15 Marzo 2010 “Disposizioni per garantire l’accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore.”

Questi due strumenti presentati dalla Fondazione Alitti, il kit e la App, hanno perseguono l’obiettivo di migliorare la comunicazione tra paziente e medico, in un area che sovente è soggetta ad incomprensioni o a cattive forme di trattamento.

La Fondazione Alitti, nata dalla volontà di Leonida Alitti, ultimo esponente della famiglia alla guida della Molteni, ha come unica finalità la solidarietà sociale.

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.