Farmacisti in aiutoUna due giorni di solidarietà si terrà nel fine settimana del 17 e 18 ottobre 2015: l’associazione Farmacisti in aiuto è impegnata infatti in due eventi a Roma e dintorni. Il primo si terrà proprio nella capitale, in occasione della 3a Giornata internazionale del piede torto congenito, organizzata dall’Associazione nazionale che si occupa di sostenere i pazienti e le loro famiglie. «Durante la giornata – ha spiegato il presidente di Farmacisti in aiuto, Tullio Dariol, al quotidiano online Il Faro – ascolteremo la storia di Rea, la bimba che abbiamo contribuito ad aiutare grazie al progetto “In cammino con Rea”. Un lungo percorso il suo, fatto di tante visite e interventi sbagliati. Poi ha conosciuto l’Associazione piede torto e finalmente ha beneficiato di una nuova speranza: un intervento risolutivo. Abbiamo seguito insieme all’associazione e alla famiglia l’intero nuovo viaggio di Rea. Oggi, a nemmeno sei mesi di distanza dall’operazione, guardiamo con emozione il video girato dalla mamma durante la lezione di ginnastica ritmica».
L’associazione di farmacisti sarà presente anche alla XVII edizione della Mare-Lago-Mare, corsa di automobili d’epoca organizzata dal Club motori d’Altri tempi, la cui partenza è prevista al Central Market Da Vinci (non lontano da Fiumicino) e che raggiungerà il lago di Bracciano, nell’entroterra laziale. Durante l’evento verrà organizzata una raccolta fondi, i cui proventi saranno destinati al progetto “Ospedale di Msange”, in Tanzania., dove Farmacisti in aiuto opera da oltre un decennio a sostegno della popolazione locale. L’associazione è impegnata infatti in numerosi progetti: da quelli di natura sanitaria al sociale, passando per l’approvvigionamento idrico e l’educazione.
Per ottenere ulteriori informazioni sulle attività di Farmacisti in aiuto, ed in particolare sul progetto “Ospedale di Msange”, è possibile visitare il sito www.farmacistiinaiuto.org oppure la pagina Facebook https://www.facebook.com/FarmacistiinaiutoOnlus. Per richieste specifiche, è possibile inviare inoltre un messaggio a segreteria@farmacistiinaiuto.org.

[Ti interessa ciò che stai leggendo? Iscriviti qui alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it per ricevere articoli come questo (e molto altro) direttamente alla tua casella di posta elettronica]

© Riproduzione riservata