Nell’ambito di un controllo all’interno di un negozio cinese, sito sul territorio della provincia di Verbania, in Piemonte, i carabinieri del Nas di Torino hanno reso noto di aver proceduto al sequestro di oltre 200 confezioni di prodotti cosmetici, tra i quali rossetti e smalti per unghie, scaduti di validità. Il valore totale dichiarato dai militari è di circa 500 euro. Per l’occasione i prodotti sono stati posti sotto sequestro amministrativo ed elevate contravvenzioni al titolare dell’azienda per circa 17.000 euro. Sempre sul tema dei sequestri di prodotti, i carabinieri del Nas di Bologna avevano sequestrato lo scorso gennaio, in una differente operazione, circa 1500 confezioni di dispositivi medici ed integratori alimentari da usare nel trattamento per l’obesità.

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

Nel mese di maggio del 2019 il ministero della Salute ha ricordato in una nota la normativa europea che disciplina i prodotti cosmetici, al fine di evitare che se ne faccia un uso improprio. La nota aveva ricordato quanto disposto dal Regolamento dell’Unione europea. n. 1223/2009, che definisce il “prodotto cosmetico” come «qualsiasi sostanza o miscela destinata ad essere applicata sulle superfici esterne del corpo umano (epidermide, sistema pilifero e capelli, unghie, labbra, organi genitali esterni) oppure sui denti e sulle mucose della bocca allo scopo esclusivo o prevalente di pulirli, profumarli, modificarne l’aspetto, proteggerli, mantenerli in buono stato o correggere gli odori corporei». Ne consegue, aveva precisato la direzione generale, che «i prodotti cosmetici possono essere applicati solo su superfici esterne. Le disposizioni normative in materia di cosmetici non precludono la possibilità che gli stessi siano preparati e ripartiti nel contenitore primario in condizione di sterilità. Tuttavia, un prodotto cosmetico non può e non deve essere iniettato».

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.