«La Delegazione trattante Sisac e le Organizzazioni Sindacali sono convocate presso la sede della Struttura (Roma, Via Barberini, 47) il giorno giovedì 25 ottobre 2020, ore 9,00 per un incontro con il seguente ordine del giorno: modalità operative per la conclusione delle trattative». Lo fa sapere la Struttura interregionale sanitari convenzionati (Sisac), in una nota inviata alle organizzazioni sindacali Federfarma e Assofarm. La convocazione fa seguito a quella del 24 settembre, in cui le sigle si erano riunite per fare il punto dei lavori.

Ti interessa ciò che stai leggendo? Iscriviti qui alla newsletter per ricevere articoli come questo (e molto altro) direttamente alla tua casella di posta elettronica

Risorse per le farmacie di comunità

Il rinnovo della convenzione farmaceutica si affianca a quello della remunerazione. Federfarma e Fofi avevano sottolineato in un convegno l’importanza di condividere prospettive in maniera sinergica al fine di valorizzare, nelle risorse professionali ma anche economiche, la farmacia di comunità. «Non è pensabile – aveva evidenziato Marco Cossolo, presidente Federfarma – che la dispensazione in regime di Ssn serva a generare traffico nella farmacia, libera poi di proporre altri servizi e prodotti magari estranei alla sua vocazione sanitaria, perché quella è la via imboccata in tutto il mondo dalle società di capitali». In questo senso, la condivisione di prospettive comuni per lavorare su questi temi è «un vantaggio fondamentale in una fase cruciale come quella attuale».

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.