concorso straordinario farmacie“Concorso straordinario e gestione associata: verso l’apertura delle nuove farmacie”: è il tema dell’incontro organizzato per sabato 1 aprile dallo Studio Brunello e Partner insieme allo Studio Cavallaro, Duchi, Lombardo e Associati, con la partecipazione di Promofarma e l’intervento di Federfarma. L’appuntamento si terrà all’Hotel Novotel di via Ceccherini 21 a Mestre, dalle ore 15 alle 19. Si tratta di un intervento tecnico a cui seguirà una tavola rotonda, che affronterà tematiche e proporrà soluzioni a meno di un mese dall’assegnazione definitiva delle sedi. L’evento è infatti rivolto ai partecipanti del concorso straordinario che hanno ottenuto una sede farmaceutica nel primo interpello e sono in lista nei prossimi interpelli. «La recente conclusione del contenzioso relativo alla graduatoria concorsuale – spiegano gli organizzatori – ha definito la data ultima per l’apertura delle nuove farmacie. Si tratta di verificare, a meno di un mese dall’assegnazione definitiva delle sedi, se sono stati presi in considerazione tutti i passaggi che portano all’apertura. Da una parte, occorre completare tutte le valutazioni di tipo economico e sulla struttura finanziaria dell’impresa, necessarie alla formulazione di un business plan sostenibile, tenendo conto anche delle questioni organizzative. Dall’altra parte, – proseguono – è bene fornire da subito, alla “gestione associata” della farmacia che dovrà essere aperta, le regole per il suo più efficiente funzionamento, tenendo presente i principi generali della società tra farmacisti e le specifiche prescrizioni dell’istituto, cioè la “base paritaria” e la durata decennale. A concludere l’incontro di studio, una tavola rotonda per analizzare le prospettive concrete di attività e i servizi offerti alle nuove farmacie dalle principali istituzioni di categoria». Nello specifico, dalle 14.30 inizierà la registrazione dei partecipanti, a cui seguirà il primo intervento degli avvocati Quintino Lombardo e Silvia Cosmo sul tema “Titolarità della sede e incompatibilità.
Il modello societario, tra norme generali e prescrizioni speciali: la “base paritaria” e la durata decennale”. Alle 16 interverranno il Dott. Nicola Brunello, che parlerà degli “Aspetti da monitorare: dal Business Plan al cronoprogramma”, il Dott. Enrico Bozzolan, che tratterà “L’accesso al credito per una farmacia di nuova apertura, approccio e soluzioni. Cenni agli eventuali strumenti agevolativi disponibili”, e la Dott.ssa Annalisa Trevisan, che parlerà delle modalità attraverso cui puntare all’eccellenza nell’organizzazione. Il Direttore di Promofarma Daniele D’Angelo interverrà alle ore 17 e in seguito è prevista la tavola rotonda a cui si aggiungeranno, oltre ai presenti, il Dott. Alberto Fontanesi e il Dott.
Andrea Bellon, rispettivamente Presidente e Segretario di Federfarma Veneto. Alle 18.30 si terrà un rinfresco di fine evento. Per avere maggiori informazioni, è possibile scrivere una mail a gbovo@studiobrunello.it.

Ti interessa ciò che stai leggendo? Iscriviti qui alla newsletter per ricevere articoli come questo (e molto altro) direttamente alla tua casella di posta elettronica

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.