farmacie sondaggio federfarma«Abbiamo attivato tutte le possibili iniziative per fare in modo che l’attuale sistema, basato su una rete di farmacie indipendenti e operanti con un approccio professionale, possa affrontare in modo efficace tali novità, senza essere messo in crisi dall’ingresso nel settore di grandi operatori commerciali». Ad affermarlo è Federfarma, che torna così sulle risposte che il sindacato punta ad offrire al mondo delle farmacie, in seguito all’approvazione della legge sulla Concorrenza, che apre le porte all’ingresso delle società di capitale. «La principale iniziativa messa in campo in quest’ottica – spiega l’associazione dei titolari di farmacia – è costituita dalla creazione di un sistema di aggregazione che sfrutti le esperienze già esistenti, avvalendosi in modo particolare del supporto delle aziende di distribuzione intermedia di proprietà dei farmacisti che fanno capo a Federfarma Servizi. La creazione di un’unica grande rete di supporto consentirà di offrire alle farmacie nuovi servizi e iniziative di sostegno sia sul fronte professionale che su quello gestionale e commerciale, mettendole in grado di affrontare con maggiore forza e potere contrattuale un contesto sempre più competitivo, senza snaturare il proprio approccio professionale».
È proprio al fine di mettere a punto tale progetto che la stessa Federfarma fa sapere di aver affidato «alla Focus MGMT (società di consulenza aziendale i cui referenti sono docenti dell’università Bocconi, esperti in organizzazione del settore distributivo e management delle aziende operanti nel settore sanitario) il compito di analizzare il contesto attuale e sviluppare un modello di rete che sfrutti le esperienze di aggregazione già esistenti sul territorio. L’elaborazione presuppone la raccolta di una serie di informazioni anche sulle caratteristiche delle farmacie, sui modelli operativi e gestionali e sui servizi offerti. A tal fine, è essenziale che tutti i titolari di farmacia aderenti a Federfarma compilino, entro l’11 dicembre prossimo, il questionario accessibile tramite al link predisposto. FarmaciaVirtuale.it aveva preannunciato la volontà del sindacato di effettuare una sorta di censimento delle farmacie aderenti, riportando le parole di Erika Mallarini, docente di Public Management and Policy presso SDA Bocconi, intervenuta ad un convegno di Pharmexpo.

© Riproduzione riservata