«I carabinieri del nucleo Aifa, nell’ambito delle attività di monitoraggio dei fenomeni delle vendite illegali di medicinali online, hanno individuato 4 persone che avevano messo illecitamente in vendita farmaci di varia natura su “eBay” ed altri marketplace». È quanto ha reso noto il ministero della Salute lo scorso 3 agosto aggiungendo che «questi dovranno rispondere, di fronte alle Procure competenti, dei reati di esercizio abusivo della professione di farmacista, commercio di medicinali imperfetti e vendita al pubblico a distanza di medicinali».

Ti interessa ciò che stai leggendo? Iscriviti qui alla newsletter per ricevere articoli come questo (e molto altro) direttamente alla tua casella di posta elettronica

La normativa in vigore sulla vendita di farmaci online

Come è noto la norma in vigore non consente la vendita di farmaci – tra cui sop e otc, ma anche di altra natura – su piattaforme marketplace che non siano riconducibili al sito logistico autorizzato dal ministero della Salute con apposita procedura. Proprio come ribadito a più riprese dallo stesso ministero della Salute: «Non è consentito l’utilizzo di siti web intermediari, piattaforme per l’e-commerce (marketplace) ovvero applicazioni mobili per smartphone o tablet, funzionali alla gestione online dei processi di acquisto, in quanto la vendita tramite Internet è ammessa unicamente ai soggetti autorizzati».

Farmaci venduti su Ebay da Gran Bretagna

Nonostante i divieti vigenti in Italia il nostro giornale aveva trovato e denunciato, nel maggio del 2019, la presenza di medicinali in vendita su Ebay. È il caso ad esempio di un annuncio che proponeva “Nimesil 2g x 10 BUSTINE Dolore Sollievo Mal di denti Muscolo Dolore Sollievo Rapido Bambini”. In questo caso il prodotto viene dal Regno Unito, ma chiunque, anche dal nostro Paese, volendo, poteva al tempo acquistarlo: prova ne è il fatto che il testo è in italiano. Il prezzo è fissato a 9,77 sterline inglesi (circa 11,14 euro). Sullo stesso sito si poteva comprare poi una confezione di “SOFAR SOFARGEN 1% Crema120 gr, antibatterico per ustioni 5 pezzi”, sborsando 60 euro.

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.