L’importanza del tema dell’aderenza terapeutica pone i player del settore di fronte a numerose sfide, che hanno la finalità di migliorare la somministrazione delle terapie prescritte dal medico al paziente al fine di favorire il controllo delle patologie. È questo il senso dell’app TeraPiù, disponibile per il download su App Store e Google Play, con l’obiettivo di assistere il paziente «nel seguire correttamente il piano terapeutico». Per i promotori dell’iniziativa «TeraPiù è un supporto concreto, con servizi e consigli personalizzati sulle esigenze del singolo paziente per aiutarlo a gestire al meglio la propria terapia». Si tratta di «un progetto voluto da Bayer e nato dal confronto diretto con medici, farmacisti e pazienti, in collaborazione con un board medico Scientifico di primo livello e con le competenze di Personalive e Cherry Data, spin-off del Polihub del Politecnico di Milano. Una preziosa alleanza che mette il paziente al centro della progettazione e che risponde alle sfide che l’evoluzione tecnologica richiede anche al mondo sanitario». Ciò alla luce del fatto che «il 50% dei pazienti non segue correttamente le terapie prescritte. Questo comportamento rappresenta un fattore di rischio e riduce o annulla l’efficacia della prevenzione e della terapia in corso».

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

Le funzionalità di TeraPiù

Tra le funzionalità dell’app TeraPiù rientrano il diario dei farmaci, che «memorizza i farmaci prescritti in un piano semplice e sempre disponibile». Segue la funzione promemoria, che consta di «diverse tipologie di alert e reminder che ricordano quando assumere le medicine, con che dosaggio e avvisa quando le confezioni stanno per finire o scadere». Spazio è dato ai “valori della salute” per il corretto monitoraggio di «pressione, colesterolo e altri valori utili da monitorare per il controllo della propria salute». Vi è poi la sezione “consigli personalizzati” che «offre contenuti dedicati alla salute e alla prevenzione sulla base delle caratteristiche dei pazienti». A questa segue «attività fisica e peso», che «aiuta a mantenersi in forma con il contapassi e il brucia-calorie». Infine la funzione «terapia in viaggio» che «pianifica automaticamente le terapie quando si è fuori casa», «visite mediche» che dà la possibilità di avvisare «quando si avvicina la prossima visita medica programmata» e «i miei contatti» con la quale l’utente «memorizza i recapiti di medici, farmacie e familiari che possono assistere i pazienti nel controllo del piano terapeutico».

TeraPiù supporta l’aderenza terapeutica

Giovanni Fenu, Country Division Head della Divisione Pharmaceuticals di Bayer in Italia, sottolinea come «siamo orgogliosi di aver contribuito alla nascita di TeraPiù, un sistema digitale che combina servizi, contenuti e messaggi in modo personalizzato per migliorare l’aderenza terapeutica. Questo progetto conferma il nostro impegno al fianco di pazienti, caregiver e medici per fornire soluzioni che possano contribuire a migliorare la vita e la salute delle persone». Marco Giacosa, Digital & Innovation Manager IT della divisione Pharmaceuticals di Bayer Italia e Responsabile del progetto TeraPiù, evidenzia come «ogni paziente è diverso. L’algoritmo di intelligenza artificiale e le sfide di gamification declinano interventi di supporto sulla base del profilo psicologico del paziente e dei dati analizzati in tempo reale, per un effettivo incremento dell’aderenza terapeutica. Il tutto attraverso una user experience semplice e intuitiva, adatta alle esigenze di fruizione dei pazienti. I dati, raccolti e protetti seguendo le regole privacy Gdpr, vengono analizzati per migliorare costantemente TeraPiù e per sviluppare nuovi servizi sempre più vicini alle esigenze dei pazienti. Oltre 25 mila download in pochi mesi e le ottime recensioni ci dicono che siamo sulla strada giusta».

© Riproduzione riservata



Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.