rete delle reti federfarmaFederfarma ha reso noto della riunione, giovedì 19 luglio 2018, del primo Consiglio di Amministrazione di Sistema Farmacia Italia S.r.l., società costituita il 27 giugno 2018 da Federfarma e Federfarma Servizi, soci al 50%, con l’obiettivo di avviare e gestire il progetto della “Rete delle reti”, realizzato con la società di consulenza direzionale Focus Management, in risposta all’ingresso del capitale.
Il “sistema a geometria variabile”, come definito da Erika Mallarini, docente di Public Management and Policy in SDA Bocconi e consulente in Focus Management, che ne aveva tracciato un quadro nel novembre 2017, avrà le caratteristiche di una «società caratterizzata da una struttura snella, che è il risultato di una condivisione delle attività con le associate e si avvale delle strutture organizzative delle stesse per la gestione operativa».
In sostanza – si legge nel comunicato – la società opererà «su diverse aree di attività a favore del potenziamento del ruolo della farmacia a partire dalla Pharmaceutical Care».
La fase operativa sarà preceduta da un’attività di sensibilizzazione e formazione le cui destinatarie saranno le associazioni territoriali, le cooperative ed infine le farmacie.
Per questo motivo, il presidente, Alfredo Procaccini, il consigliere delegato Alberto Drei e i consiglieri, «avvieranno i contatti con le associate per pianificare le attività di sensibilizzazione sul territorio, che permetteranno di sviluppare il reclutamento delle farmacie nell’ambito di Sistema Farmacia Italia con riferimento alle prime attività di pharmaceutical care».
Federfarma ha reso noto che, contestualmente alla fase di sensibilizzazione, «si stanno avviando proficue relazioni con società scientifiche e imprese farmaceutiche per avviare i primi progetti».

© Riproduzione riservata