«Creare nuove sinergie con le realtà produttive che circondano la professione del farmacista, al fine di migliorare l’interconnessione e la comunicazione di questa importante figura professionale». Sono questi i principali obiettivi dell’incontro dal titolo «Professione farmacista: mondo accademico e ordine professionale a confronto», che si terrà giovedì 6 giugno 2019 a partire dalle 20.30, presso il Nobile collegio chimico farmaceutico di Roma. L’evento, spiega Rossana Matera, farmacista e principale organizzatrice, «ha l’intenzione di offrire ai farmacisti un momento di importante confronto tra università, ordine e attività professionale».

Nel corso dell’evento interverranno Giuseppe Perroni, presidente del Nobile collegio chimico farmaceutico, Emilio Croce, nella veste di presidente dell’Ordine dei farmacisti di Roma, Bruno Botta, direttore del dipartimento di chimica e tecnologia del farmaco presso l’Università degli studi di Roma “La Sapienza”. Parteciperanno inoltre Carlotta Marianecci, ricercatrice del settore scientifico disciplinare presso la facoltà di farmacia e medicina dell’Università “La Sapienza”, Marialuisa Roscino, esperta di comunicazione in tema di salute, ed infine Nunzio Giuseppe Nicotra e Alessandro Diotallevi. Vista la limitata disponibilità dei posti, gli organizzatori suggeriscono di fornire la propria adesione all’indirizzo rossana.matera@virgilio.it o al telefono 3776654257.

Lo scorso marzo un convegno sullo stesso tema si era svolto al Circolo Montecitorio in Roma. Per l’occasione, tra gli obiettivi principali vi era quello di «dare vita a un’associazione in grado di dialogare con le istituzioni preposte, le università, le forze politiche e con tutti coloro che sono pronti a scommettere sul rilancio di una professione essenziale», ciò alla luce del fatto che i farmacisti «negli ultimi anni sempre più bistrattati e che da anni richiedono un maggior riconoscimento del proprio ruolo sanitario».

© Riproduzione riservata