“Pillole di movimento in farmacia” è un’iniziativa di Federfarma Verona avviata a livello locale con Uisp in collaborazione e Ulss 9 Scaligera che ha la finalità di favorire dinamiche legate ai corretti stili di vita, tra cui l’incentivazione allo sport. A farlo sapere è la stessa Federfarma Verona, la quale ha reso noto che nelle farmacie aderenti saranno dei distribuiti dei coupon alla popolazione. Questi supporti «permetteranno di scegliere tra una rosa di attività sportive e motorie quali danza, discipline orientali, attività all’aperto, attività in acqua e sala corsi». Si tratta di una vera e propria confezione di farmaco, «contenente quindi anche un simil bugiardino, verrà consegnato dal farmacista, così come un qualsiasi medicinale e consente di poter usufruire gratuitamente di ore di attività fisica presso le 15 associazioni e società sportive che aderiscono all’iniziativa».

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

L’impegno delle farmacie nonostante il periodo complesso

Elena Vecchioni, presidente di Federfarma Verona, evidenzia come «le 257 farmacie di Federfarma Verona, da sempre attente alla salute dei cittadini e impegnate in campagne preventive, giocano un ruolo fondamentale in questa iniziativa che coinvolge tutte le fasce d’età della popolazione. Ci impegneremo nonostante il complesso periodo che sta vivendo la farmacia territoriale, perché crediamo che il movimento fisico sia fondamentale per combattere patologie, anche molto gravi e contribuisca psicologicamente ad un ritorno alla “normalità” dopo anni di pandemia». Per Simone Picelli, presidente di Uisp Verona Aps, «divulgare sani e corretti stili di vita diventa importante anche per superare gli effetti della pandemia. Lo facciamo collaborando con punti di riferimento importanti per le nostre comunità come le farmacie, la pubblica amministrazione, i media e le organizzazioni per la salute pubblica. Riusciremo ad avere ampia visibilità e potremo dare possibilità a molti di usufruire dell’iniziativa grazie alle locandine che saranno presenti in tutti i centri vaccinali della provincia di Verona».

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.