formamicoManca poco meno di un mese all’appuntamento con “Formamico 2016”, l’evento formativo dedicato ai farmacisti nato dal gruppo Facebook “Farmamico”, che si terrà a Perugia i prossimi 12 e 13 novembre. Il programma presentato è ricco di incontri su temi diversi. Si inizierà sabato con la registrazione dei partecipanti alle ore 9 e la giornata si dividerà nella sessione mattutina, fino alle 13.30, e in quella pomeridiana, dalle 14.30 alle 18.30. Il primo intervento “La farmacia che cambia: analisi di mercato” sarà a cura di Damiano Marinelli, portavoce della Rete Farmacie Indipendenti e amministratore del gruppo facebook promotore dell’evento. La parola andrà poi a Carlo Ranaudo, docente di Analisi di Mercato alla facoltà di Farmacia dell’Università Federico II di Napoli, per un’analisi dello scenario, e a Michele Minciarelli, consulente economico finanziario per farmacie private, che discuterà di “farmacie in salute”. Carlo Ranaudo tornerà nel pomeriggio per analizzare la figura del collaboratore, dai costi alla gestione della risorsa, mentre il farmacista Angelo Labrozzi spiegherà come il titolare possa ottenere il massimo da un collaboratore e Marinelli “come creare un servizio memorabile”. Domenica si continuerà a parlare di titolari e collaboratori, ma anche di clienti. Ranaudo introdurrà la relazione dal titolo “Il piano di sviluppo dei collaboratori: il ruolo del titolare”, Labrozzi spiegherà le modalità con cui il titolare può creare una squadra e Marinelli concluderà la mattinata parlando della figura del cliente e dell’approccio da utilizzare per soddisfare le sue esigenze. Il pomeriggio della domenica sarà dedicato agli scenari che si prospettano in futuro per il mondo della farmacia. Una due giorni che si terrà all’hotel Relais San Clemente e che prevede il tutto esaurito. Chi si è iscritto in tempi rapidi avrà la possibilità di pernottare nella stessa struttura, di avere un posto riservato in platea nelle prime file e di godere di una agevolazione economica. L’edizione 2015, con oltre 50 titolari iscritti da tutto il territorio nazionale, ha rappresentato il principale evento del genere nel settore in Italia. Oltre un terzo dei partecipanti, secondo quanto dichiarato dagli organizzatori, si è poi ritrovato a proseguire il percorso iniziato a Formamico e in seguito è stata costituita una rete che ad oggi conta 18 farmacie private sparse in tutto il territorio nazionale. L’evento 2016 si propone quindi come una nuova occasione di confronto e di conoscenza di un modello di gestione applicabile ad ogni farmacia, raccontato da operatori del settore che hanno vissuto concretamente questa esperienza.

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.