«Anche per quest’anno la Fondazione Onaosi ha provveduto ad inviare a tutti gli iscritti volontari all’Onaosi, in regola al 31.12.2018, la modulistica già precompilata utile al rinnovo della quota 2019 la cui scadenza del termine è il 31 marzo 2019». È quanto spiega in una nota Serafino Zucchelli, presidente dell’Opera nazionale assistenza orfani sanitari italiani (Onaosi), inviata all’indirizzo delle federazioni e degli enti di previdenza delle professioni a carattere sanitario.

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

«Si ricorda – prosegue la nota – che l’iscrizione e la regolarità di contribuzione costituiscono condizioni indispensabili per l’accesso alle prestazioni e ai servizi». In tale ottica, «il mancato ricevimento della modulistica non esonera il contribuente dal versamento del contributo per l’anno in corso». La onlus ricorda inoltre che «il 2019 è l’ultimo anno in cui si possono iscrivere come contribuenti volontari i sanitari iscritti per la prima volta all’Ordine Professionale di appartenenza nell’anno 2009, per effetto della disposizione contenuta nel vigente Statuto Onaosi all’art. 5 comma 6 che, si riporta di seguito a titolo di promemoria: “A seguito dell’entrata in vigore dell’art. 1, comma 485 della Legge 27 dicembre 2006, n. 296, per i sanitari neoiscritti rispettivamente agli Albi provinciali dei medici chirurghi, odontoiatri, medici veterinari e farmacisti, è ammessa la facoltà di iscriversi come contribuenti volontari entro dieci anni dalla data di prima iscrizione all’albo».

Il presidente della Fondazione Onaosi, Serafino Zucchelli, aveva spiegato lo scorso novembre che «vista l’imminente scadenza fissata al 16 novembre 2018, termine entro il quale chi ha perso lo status di contribuente per morosità negli ultimi cinque anni può regolarizzare la propria posizione contributiva Onaosi, confidando ancora una volta nella vostra preziosa collaborazione, si trasmette una breve comunicazione da diffondere tramite i canali informativi ritenuti più idonei, a tutti i sanitari contribuenti iscritti».
Gli uffici amministrativi della Fondazione sono disponibili per eventuali chiarimenti dal lunedì al mercoledì (9.00-13.00; 15.00-17.00), il giovedì e venerdì (9.00-13.00), ai numeri 075 58.69.235 e 075 5002091 o all’indirizzo email contributi@onaosi.it.

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.