«Farmà, il network di farmacie che fa capo al Gruppo Farvima, tra i principali player leader della distribuzione intermedia italiana, ha lanciato insieme a Pharmap un progetto digitale dedicato alle oltre 350 farmacie del suo network che prevede un’app b2c totalmente customizzata per l’offerta di diversi servizi – tra cui quello di consegna a domicilio e di click&collect – ed una soluzione mirata ad incrementare la visibilità delle singole farmacie del network su Facebook ed Instagram». È quanto hanno fatto sapere le due realtà, le quali hanno reso noto che «attraverso l’app Farmà i clienti delle farmacie del network potranno richiedere la consegna di tutti i prodotti delle farmacie, prenotare gratuitamente eventi e servizi, inserire e monitorare le proprie terapie e raccogliere in un unico punto tutti i documenti sanitari più utili (green pass, prescrizioni, esami)».

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

Consulente dedicato e formazione verticale

In aggiunta alle features offerte dalla piattaforma, le aziende hanno reso noto che «a disposizione di ogni farmacia Farmà è previsto un consulente dedicato che, attraverso sessioni di formazione online e in-store, la aiuterà a sfruttare appieno tutte le potenzialità dell’app e a promuoverne l’utilizzo presso i suoi clienti. La nuova app si pone come strumento di valorizzazione del ruolo del farmacista, ponendo l’accento sul suo aspetto più commerciale ma anche deontologico, ponendosi come punto di riferimento terapeutico e sanitario». Mirko De Falco, amministratore delegato del Gruppo Farvima, ha evidenziato come «lo sviluppo del progetto di digitalizzazione rappresenta un ulteriore importante contributo alle farmacie del nostro network” sottolinea ”alle quali offriamo i migliori e più moderni strumenti gestionali e commerciali per poter competere in un mercato sempre più concentrato, rimanendo indipendenti».

Analisi delle esigenze delle farmacie

Alessandro Bruschi, Direttore network Farmà Plus e Direttore Generale di Sofad, ha sottolineato che «il prodotto che abbiamo sviluppato nasce da una approfondita analisi delle esigenze delle farmacie del nostro network e dalle opportunità che la tecnologia offre per migliorare il rapporto one to one con il singolo cliente. È la risposta “intelligente” alla multicanalità che la farmacia del futuro deve saper utilizzare come leva fondamentale del proprio business». Giuseppe Mineo, Ceo di Pharmap, ha espresso soddisfazione: «Siamo felici di poter contribuire alla digitalizzazione del network Farmà. La nuova app accoglie un bacino importante di farmacie del centro sud Italia, per la prima volta coinvolte in un progetto digitale di questa portata, consentendo così l’offerta di servizi a valore aggiunto per un utente sempre più reattivo ed esigente».

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.