All’approvazione della graduatoria seguono l’interpello, l’assegnazione e l’accettazione, ma anche tutti gli adempimenti funzionali al riconoscimento della titolarità previsti nell’art. 9 del DPR 1275/71; il vincitore dovrà del Concorso straordinario farmacie allora, nei 30 giorni (salve proroghe e/o provvedimenti decadenziali o di rinuncia implicita) successivi al ricevimento della comunicazione di assegnazione, “indicare gli estremi del locale dove sarà aperto l’esercizio, ecc…”.

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.