Mercoledì 14 settembre 2022 si terrà a Roma l’Assemblea pubblica sul futuro della farmacia. In proposito, il sindacato ribadisce in una nota «la necessità che i colleghi interessati a partecipare si registrino online accedendo al relativo modulo attraverso il bottone presente nella home page del sito www.federfarma.it». Sulla base di tale obbligo «l’accesso alla sala sarà consentito unicamente ai partecipanti preventivamente registrati che dovranno presentare al desk di accoglienza del Teatro Sistina, a partire dalle ore 18.30 del 14 settembre, il modulo rilasciato dal sistema al termine della procedura online». Inoltre «al raggiungimento del limite di capienza della sala (1.500 persone) le registrazioni saranno bloccate. Alla luce dell’andamento delle iscrizioni è opportuno, quindi, che i colleghi provvedano tempestivamente ad assolvere a tale adempimento per non rischiare di essere esclusi».

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

Momento di confronto con la politica

Come riportato da FarmaciaVirtuale.it l’obiettivo dell’evento è favorire «un importante momento di confronto con la politica sul futuro della farmacia». Il sindacato dei titolari ha ricordato che «l’evento, che si svolgerà a pochi giorni dal voto per le elezioni politiche nazionali, sarà un’occasione importante per comprendere come la politica vorrà porsi nei confronti dei farmacisti e della farmacia italiana come risorsa professionale fino a oggi non pienamente utilizzata dal nostro Servizio sanitario nazionale». Il sindacato ha ribadito «l’importanza di assicurare la partecipazione di un significativo numero di colleghi per dimostrare alla politica la compattezza e la determinazione dell’intera categoria nel garantire un servizio farmaceutico sempre più efficiente a favore dei cittadini, come ampiamente dimostrato in tutto il periodo della pandemia, per assicurare il quale è indispensabile acquisire ogni possibile sostegno da parte dello Stato e delle Regioni».

Modalità di partecipazione per i titolari

Per registrarsi è stata predisposta una pagina, raggiungibile collegandosi al portale federale, nella quale le farmacie partecipanti ed eventuali accompagnatori potranno inserire i dati. Coloro che sono interessati a partecipare dovranno registrarsi online, accedendo al relativo modulo, attraverso il bottone presente nella home page del sito www.federfarma.it che rinvia all’area riservata del sito stesso. Ciascun titolare potrà registrare, oltre a se stesso, fino a un massimo di cinque accompagnatori. Il sistema rilascerà, al termine della procedura di registrazione, e invierà per mail al titolare che ha effettuato la suddetta procedura, un modulo di avvenuta registrazione per ciascun partecipante. Tale modulo dovrà essere presentato al desk di accoglienza del Teatro. È utile ricordare, infine, che la necessaria registrazione non riguarda i componenti dell’Assemblea nazionale, i quali non dovranno effettuare la procedura sul sito «a meno che non intendano registrare degli accompagnatori».

© Riproduzione riservata



Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.