wingesfar-copernico-menu-principale-img-1Gli utenti di Copernico/Wingesfar avranno certamente notato il restiyling grafico del menù principale.

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

Da qualche giorno infatti è stato rilasciato un corposo aggiornamento che riguarda le icone dalle quali è possibile accedere alle funzionalità principali.

Copernico/Wingesfar, il nuovo menù principale

Le funzionalità principali a cui il farmacista può accedere dalla schermata principale sono:

  • Vendita Banco
  • Ordini/Ordine Diretto
  • Tariffazione
  • Magazzino
  • Inventario
  • Riepilogo Ordini/Bolle
  • Pagamenti
  • Statistica
  • Bolle & Fatture
  • Scadenze
  • Barcode Bollini

wingesfar-copernico-menu-principale-img-2

L’aggiornamento della grafica di Copernico/Wingesfar rientra nel quadro di un percorso più ampio volto a rinfrescare funzionalità e grafica del software gestionale per farmacie e parafarmacie.

Copernico/Wingesfar nel corso degli anni ha saputo innovare con un modello semplice ed efficace nella gestione operativa della farmacia e che potrebbe essere ad una sorta di pausa nello sviluppo di nuove funzioni implementate nativamente nel gestionale. E’ sempre più frequente infatti il rilascio di nuove funzionalità “slegate” dal core principale del gestionale, demandando a società terze lo sviluppo di plugin. E-tag, e-marketing e la neonata e-fid sono alcuni esempi di funzioni che altre software house implementano nelle proprie piattaforme garantendo al farmacista una suite con il minimo indispensabile per la gestione dei processi principali di cui necessita la farmacia e dunque garantendo una “sostenibilità innovativa” al gestionale.

Dopo aver sentito i principali attori a quanto pare non sarebbero previsti rilasci importanti se non una meticolosa riscrittura dell’ordine al grossista, che segue la riscrittura dell’ordine diretto, ed il continuo perfezionamento delle neonate statisiche avanzate, queste ultime sviluppate a causa della maggior necessità del farmacista di avere un pannello di controllo della gestione della farmacia e probabilmente a causa del terreno ceduto ad altri competitors in termini di controllo di gestione.

Seguiremo con attenzione le evoluzioni del gestionale più conosciuto nelle farmacie italiane, a seguito anche di rumors che vedono l’acquisizione di Studiofarma, sviluppatrice di Copernico/Wingesfar, da parte di una nota software house tedesca. Voci che a quanto pare sarebbero confermate da un lettore di FarmaciaVirtuale.

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.