Walgreens Boots Alliance, realtà globale al mondo per la salute e il benessere, presenterà, martedì 16 aprile presso Palazzo Mezzanotte della Borsa Italiana, le attività in Italia. Numerose le personalità presenti all’evento di presentazione, tra cui Raffaele Jerusalmi, Ceo della Borsa Italiana, H. E. Lewis Eisenberg, ambasciatore degli Stati Uniti d’America in Italia, Giuseppe Sala, sindaco di Milano, Vincenzo Boccia, presidente di Confindustria, Ornella Barra, chief operating officer di Walgreens Boots Alliance ed infine Claudio Jommi, professor of practice della School of Management (Sda) Bocconi.

Come noto, Walgreens Boots Alliance è nata a dicembre 2014 dalla fusione di Walgreens e Alliance Boots ed è la prima realtà globale al mondo per la salute e il benessere con radici nella farmacia. Da oltre un secolo, offre servizi di fiducia per la salute attraverso le farmacie di comunità e la distribuzione farmaceutica. Walgreens Boots Alliance rappresenta la meta principale negli Usa e in Europa per l’acquisto di farmaci e prodotti per la cura della persona. Considerando anche gli investimenti valutati con il metodo del patrimonio netto, ha una presenza in oltre 25 Paesi e conta più di 415.000 dipendenti. Il gruppo Wba è tra i leader a livello globale per prodotti e servizi per la salute e benessere in farmacia con oltre 13.200 punti vendita in 11 paesi, nonché una delle maggiori reti di distribuzione farmaceutica con oltre 390 centri di distribuzione che consegnano a oltre 230.000 farmacie, medici, centri sanitari e ospedali in più di 20 Paesi.

© Riproduzione riservata