Giovedì 17 marzo 2022 sarà inaugurato “Sguardo al futuro”, spazio su FarmaciaVirtuale.it interamente curato da Raffaele La Regina, farmacista territoriale. L’appuntamento settimanale metterà al centro l’analisi di visioni, ma anche la proposizione di scenari e l’osservazione della farmacia da prospettive diverse, con la finalità di arricchire la discussione e favorire la nascita di idee che portino a un miglioramento del settore. Quali sono le reali necessità della farmacia italiana? Quali spazi si è ritagliata sinora e quali le possibili ulteriori declinazioni della territorialità? A rispondere a queste domande è lo stesso La Regina, il quale spiega che «sono diversi i cambiamenti a cui la farmacia è andata in contro negli ultimi anni. Parte dei quali hanno trasformato il modo di lavorare ma anche le abitudini dei clienti/pazienti. Alla luce di questo scenario è bene intraprendere un percorso basato su contenuti, scambio e riflessioni».

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

Mettere a frutto quanto c’è di meglio della farmacia

Il farmacista La Regina sottolinea che «è il momento di mettere a frutto quanto di meglio la farmacia ha dato, per fare in modo che questo importante presidio territoriale possa tracciare un solco e radicarsi sempre di più nelle abitudini della popolazione. Ciò alla luce della crescente frammentazione delle possibilità di accesso alle cure, ma anche in seguito alla nascita di importanti player che una volta lasciavano alla farmacia un primato incontrastato per la commercializzazione di prodotti e servizi». Da qui, la necessità di aprire nuovi spazi di dibattito. Primo appuntamento il 17 marzo 2022. I contenuti saranno veicolati in forma gratuita via email agli iscritti alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it.

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.