vendita-farmaci-veterinari-onlineVendere i farmaci online è possibile, fin tanto che la vendita riguardi i soli prodotti consentiti dalla legge.
A tal proposito, ad una farmacia della provincia di Cuneo è stata contestata una violazione amministrativa con una sanzione di oltre 20 mila euro per aver disatteso la normativa vigente.
In particolare, nell’ambito della campagna nazionale di controllo del commercio on-line, il Nas di Alessandria ha eseguito un’attività ispettiva mirata presso una farmacia aperta al pubblico.
Il Nas ha constatato che la farmacia interessata, attraverso le proprie pagine online, vendeva illecitamente a privati, farmaci ad uso veterinario dispensabili solo previa presentazione di ricetta medica, da vendersi direttamente in farmacia, e non attraverso il canale online.
L’operazione rientra nel quadro della lotta agli illeciti da parte dei Carabinieri del NAS, nei confronti delle farmacie.
Sempre con riferimento alle vendite online, nel mese di giugno 2018 Federfarma aveva ricevuto delle segnalazioni riguardo la vendita di alcuni farmaci su eBay, noto marketplace.
In questo caso la vendita riguardava farmaci senza ricetta, in violazione della normativa vigente che, come sottolineato in una circolare del 2016 del ministero della Salute, «è vietato alle farmacie (e agli altri rivenditori autorizzati) l’utilizzo di app per smartphone e tablet, nonché le piattaforme per l’e-commerce (i cosiddetti marketplace), l’utilizzo di siti web intermediari e le piattaforme tecnologiche che dal prodotto, scelto dall’utente, risalgono ad un venditore selezionato dal sistema».
Anche la Fofi aveva segnalato queste limitazioni, ribadendo le regole che disciplinano la vendita online di medicinali, sottolineando il divieto di uso di marketplace e annunciando un’iniziativa che coinvolge la piattaforma eBay.

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.