Alla fine del mese di settembre del 2019, il totale degli esercizi autorizzati in Italia alla vendita online di farmaci Sop e Otc è risultato pari a 846, con 686 farmacie e 160 parafarmacie. Si tratta di un dato in aumento rispetto all’ultima rivelazione effettuata da FarmaciaVirtuale.it: al termine dei primi sei mesi dell’anno, infatti, il dato era risultato pari a 833 (679 farmacie e 154 parafarmacie). A livello regionale, la Campania, la Lombardia e il Piemonte continuano a risultare di gran lunga le aree nelle quali si concentra la maggior parte dei titolari che hanno deciso di utilizzare anche il canale telematico per la vendita ai pazienti.

Rispettivamente, le tre regioni hanno totalizzato 132 esercizi (111 farmacie e 21 parafarmacie), 117 (102 + 15) e 102 (87 + 15). Al quarto posto si è piazzata quindi l’Emilia-Romagna, che però rimane ancora lontana da “quota 100”, con 87 esercizi in totale (68 + 19). Più indietro il Lazio con 67 (53 + 14), la Puglia con 55 (36 + 19) e la Toscana con 46 (36 + 10). Nelle ultime posizioni della classifica nazionale ci sono invece la provincia autonoma di Trento, con una sola farmacia autorizzata, la Valle d’Aosta con due farmacie e il Molise con tre farmacie. La distribuzione provinciale, inoltre, vede ancora una volta il dato più alto concentrato sul territorio di Napoli: qui sono 92 gli esercizi autorizzati: 82 farmacie e 10 parafarmacie. Al secondo posto si conferma Roma con 55 (43 + 12), mentre terza risulta la provincia di Torino con 46 (42 + 4).

È utile ricordare che non tutte le farmacie e le parafarmacie che hanno chiesto ed ottenuto il bollino dal ministero della Salute e dalla propria Regione si lanciano poi effettivamente nell’e-commerce di farmaci Sop e Otc. Si stima al contrario che siano molti coloro che non hanno effettivamente lanciato l’attività telematica, benché in possesso dei requisiti, o che, se l’hanno fatto, non hanno dato ad essa particolare importanza.

Intanto, in occasione di Focus Digital Health, evento promosso da Netcomm e AboutPharma, sono stati presentati gli ultimi trend sulla sanità digitale e sui comportamenti di consumo in ambito health & pharma. Essi indicano che oltre 16 milioni gli italiani che acquistano online prodotti farmaceutici e della salute. Si stima che il mercato dei prodotti di questo settore acquistati online valga 794 milioni di euro. E a guidare le vendite sono proprio le farmacie online (per il 49% degli acquisti). In particolare, la top 5 dei prodotti più acquistati è composta da vitamine, integratori e potenziatori per lo sport (44% degli acquisti); farmaci senza prescrizione (39,7%); prodotti naturali per la salute (37,9%); creme per la pelle e i muscoli (34,1%); accessori medici/ortopedici (28,9%).

© Riproduzione riservata