utifarPartita da pochi giorni la campagna iscritti 2014 UTIFAR, Unione Tecnica Farmacisti Italiani. La campagna che prevede costi ridotti rispetto le quote 2013, dà la possibilità ai soci di fruire dei numerosi servizi messi a disposizione dall’associazione.

I servizi UTIFAR per gli iscritti

Gli iscritti potranno trarre vantaggio dal servizio di consulenza gratuita, per risolvere dubbi e problemi inerenti la farmacia e l’esercizio professionale di carattere fiscale, legale, legislativo e per ottenere consigli sull’allestimento delle preparazioni galeniche.

Potranno inoltre avere un accesso agevolato a corsi ECM, secondo quanto stabilito con il decreto legislativo 229/99 e regolamentato dal Ministero della salute. Crediti ECM ottenibili mediante corsi a distanza o corsi residenziali. I corsi saranno accessibili a tutti i farmacisti, ma ai propri associati Utifar riserva uno sconto del 50%. Anche la formazione a distanza (FAD) sarà al centro dei servizi ottenibili dai soci UTIFAR.

L’associazione garantisce inoltre ai propri soci assistenza legale, ovvero gratuito patrocinio nel caso il socio venga sottoposto a procedimento penale per reati contestati durante l’esercizio della professione. L’assistenza è curata dall’Avv. Claudio Duchi ed è riservata ai soci che, prima della contestazione del reato, risultino in regola con il versamento della quota annuale.

I soci riceveranno al proprio domicilio il periodico Nuovo Collegamento, rivista ufficiale dell’associazione a partire dal 1957, anno della pubblicazione, punto di riferimento dei farmacisti italiani. Nuovo Collegamento oltre ai soci iscritti viene recapitata periodicamente ad oltre 16.000 farmacie italiane, a esponenti dell’industria, alle Università ed altri operatori del settore farmaceutico. La rivista, con forte impatto pratico, avvicina il farmacista al mondo della farmacia e consente al socio di seguire tutta l’attività dell’UTIFAR, comprese le giornate formative full immersion UTIFAR Neve o iniziative affini.

Iscrizione gratuita neolaureati

Anche per il 2014 è confermata la possibilità, ai giovani farmacisti neolaureati, di iscriversi gratuitamente all’associazione. I laureati in Farmacia ed in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche che hanno conseguito il titolo nelle università italiane, potranno altresì fruire di una quota agevolata per l’iscrizione all’anno successivo al primo. Obiettivo, secondo UTIFAR, è quello di consentire ai neolaureati di avvicinarsi in maniera proattiva alla professione.

Come iscriversi all’UTIFAR

Possono essere soci effettivi tutti i laureati, in farmacia o CTF, e soci aderenti persone o enti che svolgano una attività professionale, scientifica o industriale che abbiano interesse diretto o indiretto con la farmacia per i fini indicati nello statuto (art. 4).  L’iscrizione può essere perfezionata online compilando l’apposita form, inserendo i dati personali e completando il pagamento con Paypal o carta di credito.

© Riproduzione riservata