Si svolgerà a partire dal mese di dicembre 2021 il corso di perfezionamento post laurea “La gestione dei dispositivi medici e cosmetici: aspetti regolatori”. Il corso è rivolto ai laureati in discipline scientifiche che operano in aziende farmaceutiche, cosmetiche, di dispositivi medici, biocidi e Pmc, nelle aziende di consulenza, nonché operatori del Sistema sanitario nazionale, che operano a vario titolo nei settori dell’industria, della distribuzione intermedia e delle farmacie, che, ad oggi gestiscono un numero sempre maggiore di prodotti non medicali, sebbene compresi nell’area della salute.

Ti interessa ciò che stai leggendo? Iscriviti qui alla newsletter per ricevere articoli come questo (e molto altro) direttamente alla tua casella di posta elettronica

Il percorso in collaborazione con Afi, Confindustria e Cosmetica Italia

La gestione di tali dispositivi, infatti, aumenta il livello di complessità e di conoscenza specialistica necessaria in ambito normativo che pratico, considerando dispositivi medici, biocidi, presidi medico-chirurgici e cosmetici, alla luce dei nuovi Regolamenti che stanno via via entrando in vigore. Il percorso formativo operato a cura della Facoltà di Scienze del Farmaco, in collaborazione con Afi, Confindustria dispositivi medici e Cosmetica Italia prevede, oltre ad un’attenta analisi degli aspetti generali riguardanti la normativa dei prodotti ad attività salutare, lo studio della legislazione particolare inerente le autorizzazioni alla produzione e tematiche relative alla commercializzazione e la presentazione dei prodotti. Particolare attenzione sarà riservata al nuovo Regolamento dei dispositivi medici vista la sua imminente applicazione.

Modalità partecipazione e accesso alle lezioni

Le lezioni, che si svilupperanno su un totale di 52 ore a partire dal mese di dicembre in modalità “webinar”, saranno tenute da docenti universitari, funzionari ministeriali e operatori delle aziende, così da presentare, in modo obiettivo, l’intero settore, consentendo un ampio e vivo dibattito sulla materia. Saranno inoltre presentati “case study”. Quanto al bando, sarà disponibile nelle settimane sul sito dell’Università degli studi di Milano, sezione Corsi di Post laurea/Master e perfezionamento. Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi sin da ora a Maria Grazia Pezzano (Tel. 0250319395 – 19338) ed Antonella Casiraghi del Dipartimento di Scienze Farmaceutiche (Tel. 0250324642), oppure inviare una email a segreteria.legfarm@unimi.it.

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.