Il Tour della Salute è un evento itinerante di cui EG STADA Group è main sponsor e che ha toccato 12 città italiane, da Nord a Sud, dando la possibilità ai cittadini di sottoporsi a screening gratuiti di prima istanza come la misurazione della glicemia, della pressione arteriosa e dell’udito. Nel corso delle tappe sono stati effettuati oltre 920 consulti nello sportello d’ascolto, con oltre 650 locandine affisse nelle farmacie e parafarmacie. Durante le verifiche sono state individuate sette persone con pressione arteriosa alta, tre con forti aritmie, sei soggetti con valori glicemici molto alti. A queste si aggiungono 57 persone che hanno presentato, al momento del consulto, disturbi dell’umore e depressione. Cinque persone sono state invitate dallo specialista a contattare il centro di salute mentale locale. Nelle giornate oltre 20mila utenti hanno partecipato attivamente alle attività del Tour, a cui si aggiungono accompagnatori e passanti. Effettuati 5mila e 600 screening che comprendono gli accessi allo sportello d’ascolto, il consulto diabetologico, consulto cardiologico, consulto audiometrico, consulto baropodometrico. Ciò a conferma del successo dell’iniziativa.

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

Le società scientifiche coinvolte

Quanto alla parte organizzativa, è utile rilevare che nel corso delle giornate è stato predisposto un truck hospitality attrezzato con cinque ambulatori, nei quali è stato possibile erogare le diverse prestazioni. Diabetologi e cardiologi, appartenenti ala Società italiana di diabetologia (Sid) e Società italiana per la prevenzione di malattie cardiovascolari (Siprec), hanno fornito consulti medici gratuiti, offrendo consigli sulla prevenzione e gestione delle malattie cardio-metaboliche, ma anche suggerimenti in riferimento a una corretta alimentazione, all’attività fisica da svolgere e all’importanza dell’aderenza alla terapia. L’edizione 2022 dell’iniziativa è stata arricchita dallo sportello psicologico. EG STADA Group ha fatto sapere che questa peculiarità ha avuto «l’obiettivo di rispondere al notevole incremento dei disturbi registrati nelle fasi pandemica e post-pandemica: i cittadini hanno avuto la possibilità di avere un consulto gratuito da parte di qualificati specialisti. Tutti i servizi sono stati offerti nel pieno rispetto della privacy, della sicurezza e delle prescrizioni anti Covid».

Tour della Salute per sensibilizzazione mirata e vicina al prossimo

In occasione del lancio dell’iniziativa, lo scorso maggio, Salvatore Butti, General Manager & Managing Director di EG STADA Group, aveva mostrato la propria soddisfazione: «Siamo lieti di dare il nostro contributo a questa iniziativa, così importante per la salute della collettività, essendo la prevenzione uno dei pilastri alla base del nostro Sistema sanitario nazionale. La prevenzione può essere considerata un autentico valore, da trasmettere alle persone, attraverso una sensibilizzazione mirata e vicina al prossimo, e il progetto Tour della Salute va proprio in questa direzione. Considerando, inoltre, il progressivo invecchiamento della popolazione, è fondamentale giocare d’anticipo, affinché eventuali cronicità vengano gestite nel miglior modo possibile e si assicuri al paziente una presa in carico completa ed efficace. È anche supportando progetti di questo tipo che riusciamo a concretizzare la nostra purpose – Caring for People’s Health as a Trusted Partner – a fianco e per la salute di tutti».

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.