tonuslinePer il trattamento delle piaghe da decubito la Tonusline, filiale italiana del gruppo francese Nutrisens, ha lanciato sul mercato un nuovo presidio dietetico. Trattasi, nello specifico, di Cremeline Ultra che, arricchita con arginina, zinco e vitamine, si presenta come una crema iperproteica ed ipercalorica ideale per quelle persone anziane che, oltre ad avere disturbi della deglutizione, soffrono anche di ulcere da pressione.
Al fine di ottenere dei risultati terapeutici, il livello di arginina da consumare è pari a 3g/die che si possono andare a coprire con facilità attraverso il consumo giornaliero di due vasetti di prodotto. Il livello di arginina indicato è in particolare quello emerso dalla ricerca ‘Benefits of an oral nutritional supplement on pressure ulcer healing in long-term care residents’ di Heyman, Van De Looverbosch, Meijer e Schols, che è stata pubblicata online nel 2008 sul sito della U.S. National Library of Medicine.
La Tonusline, che è leader negli integratori per la denutrizione, entra così ufficialmente nel mercato dei presidi dietetici per il trattamento delle piaghe da decubito con il chiaro intento di affermarsi in breve tempo sul mercato anche nel trattamento di tale patologia.
Il trattamento contro la presenza di piaghe da decubito è molto importante in quanto altrimenti rallenta da un lato il recupero funzionale del paziente, e dall’altro aumenta il rischio di esporsi a complicanze tra cui quelle di natura infettiva. Questo porta tra l’altro ad un prolungamento della degenza ospedaliera ed alla comparsa di dolore nel paziente.
Statisticamente, in accordo con quanto tra l’altro emerso da ‘Epidemiologia delle Piaghe da Decubito’, uno Studio di R. Bernabei, E. Manes-Gravina ed F. Mammarella, Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, i pazienti potenzialmente più a rischio sono quelli dei reparti di rianimazione, di neurochirurgia e di geriatria.
Per la gamma disfagia, inoltre, dopo l’estate 2015 sono attese importanti novità visto che la Nutrisens ha reso nodo che dal mese di ottobre lancerà una nuova serie di prodotti. Trattasi, nello specifico, dell’acqua gelificata Hydra’fruit, un prodotto per l’idratazione di tutti i pazienti disfagici che sarà disponibile sul mercato con le seguenti consistenze: acqua gelificata Hydra’fruit semiliquida (Grado 1), cremosa (Grado 2) e semisolida (Grado 3).

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.