Elettrocardiogramma, holter pressorio e holter cardiaco. Sono queste le prestazioni erogabili attraverso la neonata “Cardiovascular Console”, lanciata dall’azienda Roche Diagnostics Spa, presente nelle farmacie italiane con strumenti di autodiagnostica, tra cui il Reflotron Pst o con test per Point of care (Poc) per il controllo della coagulazione. «Pensata per supportare in modo sempre più efficace l’importante ruolo svolto dalle farmacie nell’ambito della prevenzione – spiega l’azienda -, “Cardiovascular Console” è una soluzione completa dedicata alla diagnostica cardiovascolare preventiva che integra la piattaforma di telemedicina Tim Home Doctor sviluppata da Tim, leader di mercato e principale protagonista della trasformazione digitale del Paese, i medical device più affermati nel settore cardiologico prodotti da Cardioline ed il servizio di refertazione fornito da Cardio On line Europe».

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

Oltre ad offrire un percorso di screening cardiovascolare completo composto da elettrocardiogramma, holter pressorio e holter cardiaco, le farmacie – grazie alla piattaforma di telemedicina Tim Home Doctor – potranno effettuare in sede un elettrocardiogramma refertato da un cardiologo e restituito al farmacista e quindi al paziente in pochi minuti, vista la presenza di un’equipe di cardiologi che assicurano la propria disponibilità 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Tale organizzazione, permetterà alle farmacie di eseguire in qualsiasi momento un elettrocardiogramma, soprattutto nelle casistiche potenzialmente a rischio, rafforzando quindi il ruolo di sentinella nei confronti del territorio. In aggiunta a ciò, spiega Gregorio Papadia, regional manager della divisione sales business di Tim, «la piattaforma, consentirà un aggiornamento costante della “cartella clinica paziente” oltre a garantire flessibilità, scalabilità ed uniformità di utilizzo e di prestazioni sia a livello nazionale che internazionale».

Simon Winzenried, marketing director di Roche Diagnostics SpA, ha commentato con soddisfazione il lancio della soluzione: «Crediamo fortemente nel ruolo del farmacista come punto d’accesso territoriale della salute, e vogliamo supportarlo con le migliori tecnologie presenti sul mercato. Come Roche, siamo fieri di poter proporre una soluzione completa e “pronta all’uso”, e ci impegniamo a garantire in ogni regione d’Italia lo stesso livello di servizio caratterizzato dai più elevati standard qualitativi».

La “Cardiovascular Console” erogata da Roche Diagnostics SpA è un ulteriore strumento che entra nelle disponibilità delle farmacie, al fine di erogare le prestazioni rientranti nel quadro della Farmacia dei serivzi. Questa va ad aggiungersi alla soluzione di telemedicina commercializzata da Health telematic network (Htn), presente nelle farmacie grazie ad un accordo con Promofarma.

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.