Il prossimo giugno 2022 si terrà la sessantunesima edizione del simposio dell’Associazione farmaceutici industria (Afi). In attesa di tale evento, gli organizzatori hanno fatto sapere che la presentazione dell’iniziativa si terrà a Milano, presso il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo Da Vinci, giovedì 17 febbraio, a partire dalle 17.00. Nel corso della serata «verrà introdotto il programma scientifico del Simposio Afi, focalizzato sul cambio di paradigma attraverso cui è passato il mondo scientifico, una rivoluzione irreversibile che ci proietta oltre la nuova normalità, in una nuova era per il mondo farmaceutico». Nella stessa occasione «verranno presentate le modalità di partnership e di esposizione all’interno dell’exhibition area del Simposio, che sarà strutturata come sempre in modo da massimizzare le opportunità di interscambio tra i vari stakeholder».

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

I relatori presenti alla presentazione

I lavori cominceranno alle 17.00 e si apriranno con una tavola rotonda dal titolo «Simposio AFI Webinar 2021: analisi delle tematiche emerse», moderata da Paola Minghetti, vicepresidente Afi. Interverranno Alberto Bartolini, Lorenzo Cottini, Piero lamartino, Maria Luisa Nolli, Lino Pontello, Mauro Rainoni, Alessandro Regola, membri appartenenti alla società scientifica. Alle 17.30 è prevista la presentazione del 61° Simposio dal titolo «Il Mondo Farmaceutico: i Paradigmi d una Nuova Era», a cura di Giorgio Bruno, Presidente Afi. Seguirà un momento conviviale «per rinsaldare i rapporti tra gli associati, gli sponsor e la stampa». Quanto ai dettagli organizzativi «i posti per la partecipazione sono limitati. Per l’ingresso alla location, verranno applicate tutte le misure necessarie per la limitazione del contagio da Covid-19: accesso con green pass, controllo temperatura corporea, uso della mascherina Ffp2». È possibile iscriversi seguendo le modalità nella locandina allegata.

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.