sifapLa SIFAP, Società Italiana Farmacisti Preparatori, organizza il Round Robin 2015. L’iniziativa è rivolta a tutti farmacisti che preparano medicinali, con l’obiettivo di verificare la propria tecnica di allestimento. In questa edizione, ai farmacisti preparatori verrà chiesto di preparare 100 capsule di 4-aminopiridina 8 mg: se ne dovranno quindi prelevare 20 capsule e inviarle, entro il 15 giugno 2015 alla stessa SIFAP. Quest’ultima ha sottolineato in una nota pubblicata sul proprio sito internet che tutti i campioni ricevuti saranno inoltrati in forma anonima al Laboratorio regionale controllo di qualità (LRCQ) di Ancona. In una lettera indirizzata ai presidenti degli Ordini professionali, inoltre, la stessa società ha spiegato che ciascun farmacista otterrà il risultato delle analisi relative al proprio preparato, confrontato con la media dei risultati, elaborati in forma anonima, di tutti gli altri partecipanti.

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

Nel pdf diffuso dalla SIFAP viene quindi specificato il metodo di allestimento da seguire per la preparazione delle 100 capsule di 4-aminopiridina 8 mg:

  1. Si devono pesare esattamente 0,8 grammi di 4-aminopiridina.
  2. Si deve verificare attentamente la granulometria della polvere e se necessario triturare accuratamente.
  3. Si pone il principio attivo nel cilindro graduato precedentemente ambientato.
  4. Si sceglie il tipo di capsula da utilizzare.
  5. Si aggiunge nel cilindro la quantità di eccipiente necessaria e si attesta con scuotimento quanto necessario.
  6. Si riprende la polvere e si miscela fino a renderla omogenea.
  7. Si ricontrolla il volume riassestando con scuotimenti.
  8. Si procede al riempimento con l’incapsulatrice in dotazione, avendo cura che le capsule siano riempite uniformemente, utilizzando l’intero volume di polvere, se necessario compattando leggermente.
  9. Le capsule riempite e ben chiuse devono essere pulite esternamente e confezionate in recipiente idoneo.
  10. Si deve compilare l’etichetta come previsto dalla normativa vigente.

Quest’ultima dovrà essere apposta su un modulo di adesione scaricabile al seguente indirizzo: https://www.sifap.org/images/icagenda/files/modulistica.pdf

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.