ricetta elettronica viterbo

ricetta elettronica viterboDa lunedì 13 aprile 2015 e fino al 12 maggio 2015 i medici di medicina generale ed i pediatri di libera scelta della provincia di Viterbo potranno utilizzare in via sperimentale la ricetta dematerializzata. La Asl della Tuscia è stata infatti scelta dalla Regione Lazio come azienda sanitaria “pilota” per trenta giorni di prova durante i quali i medici potranno testare la nuova modalità ed evidenziarne eventuali criticità nella fase attuativa. Le ricette tradizionali continueranno ad essere stampate, riferisce il web magazine della Asl, «solo per i farmaci distribuiti per conto (DP) e per gli analgesici centrali (tipo oppioidi)».
La risposta di medici e farmacisti è stata particolarmente positiva: ad aderire alla sperimentazione sono stati il 64% dei medici e l’85% dei farmacisti. In particolare, secondo le cifre rese note dalla regione, su un totale di 239 medici di base, 153 hanno utilizzato la ricetta dematerializzata al posto di quella “rossa”, mentre per quanto riguarda le farmacie a scegliere la versione elettronica sono stati 83 esercizi su un totale di 97.
«È un bel risultato – ha commentato il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti – dal momento che significa che la rete territoriale è pronta ad affrontare questa fase di profondo cambiamento del sistema sanitario regionale. Siamo di fronte ad un passaggio epocale che permetterà grandi risparmi, maggiore efficienza, più controlli e abbattimento degli sprechi. I primi dati dicono che medici e farmacisti sono in grado di supportare in modo egregio questo processo di trasformazione».
Oltre che presso medici di famiglia e pediatri, la ricetta dematerializzata è stata attivata anche nelle strutture ospedaliere locali, per la prescrizione di esami e di altre prestazioni da parte degli specialisti.

Ti interessa ciò che stai leggendo? Iscriviti qui alla newsletter per ricevere articoli come questo (e molto altro) direttamente alla tua casella di posta elettronica

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.