federfarma

Ti interessa ciò che stai leggendo? Iscriviti qui alla newsletter per ricevere articoli come questo (e molto altro) direttamente alla tua casella di posta elettronica

Aggiornamento del 18 gennaio 2013

Appuntamento Federfarma previsto per il 6 febbraio 2013 a Roma con tutti i farmacisti titolari italiani.

Annarosa Racca, Presidente di Federfarma, federazione nazionale unitaria dei titolari di farmacia italiani, ed Alfredo Orlandi, Presidente del SUNIFAR, il sindacato che rappresenta le farmacie rurali italiane, chiedono un impegno concreto ai farmacisti in vista delle elezioni politiche del 24 e 25 febbraio.

Nel testo della lettera, datata 14 gennaio 2013  ed inoltrata alle organizzazioni territoriali, si rimarca la necessità di intervenire in massa per scongiurare la polverizzazione del sistema farmaceutico, probabilmente voluta dalle lobby dei poteri economici forti.

Federfarma contro lo smantellamento del sistema

Poteri economici forti che nascosti dietro le parole crisiliberalizzazioni potrebbero minare i fondamenti del servizio farmaceutico territoriale che, sebbene necessiti di essere innovato, oggi costituisce una solida base di supporto alla salute dei cittadini, grazie alla propria rete capillare su tutto il territorio italiano.

I presidenti Racca e Orlandi chiedono impegno concreto “a partire dai componenti dei Consigli direttivi”, alla luce della recente crisi in cui versano la maggioranza delle farmacie italiane, a partire dalle piccole e micro farmacie rurali.

I circa 18.000 titolari di farmacia, i relativi familiari, i conoscenti, i collaboratori, in pratica tutto l’universo farmacia, dovrà in queste ore scegliere chi votare. Decisione di non semplice impatto e che vedrà probabilmente i farmacisti orientarsi nella scelta del minore dei mali.

Per questo motivo la convocazione di una riunione nazionale che vedrà la presenza di tutti i vertici di Federfarma e “di esponenti di primo piano di tutti i partiti”.

L’appuntamento Federfarma è a Roma il 6 febbraio 2013 e i farmacisti intenzionati a partecipare dovranno confermare la propria presenza presso l’associazione territoriale di riferimento oppure comunicare entro martedì 22 gennaio 2013 (via mail a box@federfarma.it o via fax al n. 06-70476587).

Ulteriori dettagli sull’evento

L’evento si terrà a Roma il 6 febbraio 2013 al Teatro Capranica in Piazza Capranica, a Roma, a partire dalle ore 10.

Gli interventi saranno moderati dal vicedirettore del Tg La7 Andrea Pancani e, tra i vari politici presenti, i presidenti di Federfarma e Sunifar, Annarosa Racca e Alfredo Orlandi, presenteranno il Manifesto per una nuova farmacia nel Ssn che toccherà i seguenti punti:

  • nuova remunerazione
  • rinuncia a nuove liberalizzazioni,
  • difesa della fascia C in farmacia
  • rinnovo della convenzione
  • sviluppo della farmacia dei servizi

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.