preservativo-avvenieristico-bill-gatesLa tecnologia avanza e piano piano spazza i prodotti che hanno fatto la storia tanto da definirli “vintage”, tuttavia qualcosa sopravvive al tempo: il condom. E’ usato da 750 milioni di persone nel mondo tra uomini e persone.
Molti considerano che l’utilizzo del condom possa ridurre il piacere dell’intimità; molti lo ritengono scomodo; altri anti-estetico: alcuni cercano soluzioni alternative e originali per “farlo strano” e poi esistono i “condom-fobici” che lo vorrebbero più resistenti perchè hanno paura di possibili incidenti di percorso. Purtroppo siamo arrivati alla fase:” Chi più ne ha più ne metta”, ma resta il fatto che il condom non è assolutamente cambiato. A provare a cambiare qualcosa è la Durex con prodotti nuovi ed innovativi che vengono lanciati sul mercato con nuovi accessori e non concentrandosi sul core product.

A lanciare questo messaggio è niente di meno che Bill Gates

Proprio attraverso la Bill &Melinda Gates Foundation il famoso magnate americano ha deciso di investire100,000 dollari USA di finanziamento iniziale a chi inventerà la futura generazione di condom.
Ma non è tutto, quasi un milione di dollari verrà impiegato come ulteriore finanziamento per proseguire i lavori di sviluppo e commercio del nuovo prodotto.

A quale esigenze dovrà rispondere il nuovo prodotto? Tutti noi sappiamo l’utilizzo del preservativo, ovvero proteggere dalle malattie che si possono trasmettere sessualmente ed evitare delle gravidanze inattese con il rischio di odiose pratiche di aborto, la Fondazione ha specificato le esigenze che dovranno essere rispettato per soddisfare la nuova tecnologia che verrà studiata.

Il nuovo condom aiuterà l’uomo per il fastidioso problema del :”lo uso o non lo uso?” convincendo così tutti a farne sempre l’utilizzo, sfatando il mito della riduzione del piacere. Secondo gli esperti il nuovo condom permetterà di incentivare gli uomini al suo utilizzo accrescendo le sensazioni positive provate. Per il gentil sesso il condom è ritenuto scomodo da utilizzare e molto più caro di quello maschile, così il nuovo preservativo femminile sarà più economico e pratico.

Il Bando della Fondazione Bill & Melinda Gates

La Fondazione, impegnata a 360° nel mondo del sociale, cercherà di mantenere un costante impegno nella lotta all’AIDS, la piaga della scarsità di cibo ed acqua, la carenza di vaccini per le popolazioni più povere, ecc., accetterà progetti che si appoggino su ipotesi testate e che siano supportate da un piano di modalità per testarle scientificamente. Tutti i progetti che analizzeranno una soluzione troppo cara per la commercializzazione su larga scala del nuovo condom, oppure non rispetteranno i due obiettivi essenziali delle malattie e dalle gravidanze indesiderate, non saranno presi in condierazione. Per vedere tutti gli estremi del Bando ed i contatti è possibili accedere al sito ufficiale della Fondazione.

© Riproduzione riservata