preparazioni galenicheAlla luce delle novità normative introdotte con i decreti DM 20 maggio 2015, divieto di prescrizione di medicinali galenici e preparazioni contenenti il principio attivo della fenilpropanolamina/norefedrina (GU n. 118 del 23 maggio in vigore dal giorno stesso della sua pubblicazione), DM 27 luglio 2015, divieto di prescrizione di medicinali galenici e preparazioni contenenti il principio attivo della pseudoefedrina (GU n.175 del 30 luglio 2015 in vigore dal giorno stesso della sua pubblicazione) e DM 4 agosto 2015, divieto di prescrizione di preparazioni magistrali contenenti i principi attivi triac, clorazepato, fluoxetina, furosemide, metformina, bupropione e topiramato (GU n.184 del 10 agosto 2015 in vigore dal giorno stesso della sua pubblicazione) e anche in considerazione della circolare ministeriale del 27 luglio 2015 in merito alle preparazioni a scopo dimagrante, che richiama tutti gli operatori sanitari alla scrupolosa osservanza delle norme di farmacovigilanza e a segnalare alla ASL e all’Ordine di appartenenza ogni eventuale abuso, SIFAP non può esimersi dal richiamare i farmacisti preparatori al puntuale e rigoroso rispetto dei provvedimenti ministeriali.

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

Inoltre, SIFAP ribadisce che compito del farmacista è il controllo formale della ricetta (eventuali incompatibilità o iperdosaggi) e la scelta degli eccipienti, mentre rimane esclusiva competenza del medico la scelta terapeutica conforme all’indicazione approvata (AIC) o basata su evidenze scientifiche consolidate (off-label) con la conseguente prescrizione secondo i formalismi previsti dalla norma.
Queste modalità ed i divieti dovrebbero essere analogamente applicati sia ai medicinali di origine industriale che a quelli allestiti in farmacia, pertanto, ravvisando un’evidente disparità, SIFAP è fortemente intenzionata a presentare ricorso contro il DM 27/7/15 e il DM 4/8/15.

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.