Giovedì 19 maggio l’Agenzia per la coesione territoriale ha pubblicato il decreto 166/2022 contenente l’elenco delle prime 100 farmacie ammesse al finanziamento per l’accesso ai fondi previsti nell’ambito del Pnrr farmacie rurali, per un totale di oltre 2 milioni e mezzo di euro sul totale dei 100 milioni previsti. A partire da 30 giorni della notifica, le farmacie dovranno restituire all’Agenzia lo schema di disciplinare di obblighi firmato dal legale rappresentante, a cui dovrà essere allegata la polizza fideiussoria, con il certificato/attestazione comprovante la farmacia rurale sussidiata.

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

Modello di disciplinare d’obblighi

La stessa Agenzia ha reso disponibile una versione aggiornata dell’Allegato 4 dal titolo “Modello di disciplinare d’obblighi” del bando Pnrr farmacie rurali. Come noto, l’iniziativa si inserisce nel quadro del Piano nazionale ripresa e resilienza (Pnrr) e più in particolare della Missione 5 Inclusione e Coesione e, con specifico riferimento al mondo delle farmacie, è finalizzata a supportare le attività rurali nei centri con meno di 3mila abitanti per ampliare la disponibilità sul territorio di servizi sanitari “di prossimità”, garantendo una migliore offerta alla popolazione delle aree più marginalizzate. Si rimanda alla sezione “Documenti allegati” per la versione aggiornata del documento.

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.