piante officinaliL’Università degli Studi di Napoli “Federico II” ha reso noto di aver riattivato il corso di perfezionamento in “Piante Officinali e Preparazioni Fitoterapiche”. Secondo quanto riportato nella locandina, «il corso si propone di formare professionisti esperti nel campo delle piante officinali. Verranno fornite specifiche conoscenze teoriche e pratiche, con particolare riferimento alla composizione, formulazione e preparazione di prodotti fitoterapici». Destinatari del corso sono i «Laureati in Biotecnologie; Chimica; Dietistica; Scienze Biologiche; Professioni Sanitarie Tecniche; Scienze Biologiche; Scienze e Tecnologie Agrarie e Forestali; Scienze e Tecnologie Farmaceutiche; Biologia; Biotecnologie del Farmaco; Biotecnologie Mediche; Chimica e Tecnologia Farmaceutiche, Farmacia; Medicina e Chirurgia; Medicina Veterinaria; Scienze Biologiche; Scienze Chimiche; Scienze della Natura; Scienze della Nutrizione Umana; Scienze e Tecnologie Agrarie o delle classi corrispondenti ex D.M. 26 luglio 2007 N. 386 istituite ai sensi del D.M. 270/2004».

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

Il corso, spiega l’ateneo, «si svolgerà presso il Dipartimento di Farmacia di Napoli. La frequenza, su base annuale, esonera dall’obbligo degli ECM». Inoltre, «le lezioni, che si svolgeranno da metà febbraio a metà ottobre, comprenderanno sia didattica frontale sia visite guidate ed esercitazioni di laboratorio». Per ulteriori iscrizioni o informazioni è possibile contattare il Prof. Orazio Taglialatela Scafati ai numeri 081/678509-513, o via e-mail all’indirizzo scatagli@unina.it, le Dott.sse Carmen Formisano e Daniela Rigano, ai numeri 081678546-79897, o via e-mail caformis@unina.it; drigano@unina.it, oppure consultare il sito http://www.pianteofficinali-prodottifitoceutici.unina.it/index.html.

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.